Categoria | Attualità, Politica

Elena Gentile e la sanità pugliese: “Bilancio 2013 più che positivo. Nel 2014 altri nuovi ospedali”

Elena Gentile e la sanità pugliese: “Bilancio 2013 più che positivo. Nel 2014 altri nuovi ospedali”

Alla conferenza stampa di fine anno convocata dal presidente Vendola presso la sede regionale di Japigia per fare il punto sulle attività regionali del 2013, sono intervenuti tutti gli assessori (assente solo Alba Sasso).

In sintesi, ecco quanto riportato dall’assessore regionale alla Sanità, Elena Gentile:“Abbiamo centrato il pareggio dei conti delle Asl. E i pagamenti ai creditori si sono ridotti a pochissimi mesi di attesa, a 200 giorni, al di sotto della media nazionale. La salute dunque non è solo cura dei malati, ma anche rispetto dei conti che ci permetteranno 500 milioni di euro di investimenti in nuovi ospedali e luoghi di cura, ad infrastrutture di medicina territoriale. Il tutto inserito in un’idea di presa in carico globale della persona debole. Penso alle 300 famiglie SMA che curiamo, ai 45 piani di zona, alle assistenze domiciliari integrare, al progetto Rosa per le badanti, alle 10.000 famiglie che hanno accesso ai nuovi asili nido. Per il 2014 penso a quello che succederà a Taranto con l’accordo di programma quadro per il nuovo ospedale da 700 posti e al nuovo ospedale di Monopoli-Valle d’Itria. E all’apertura dell’ospedale della Murgia questa primavera”.

Tutti i commenti sono soggetti alla moderazione della Redazione di ManfredoniaNews.it .
I commenti offensivi, lesivi o fuori tema saranno automaticamente cancellati senza obbligo di comunicazione.

2 Responses to “Elena Gentile e la sanità pugliese: “Bilancio 2013 più che positivo. Nel 2014 altri nuovi ospedali””

  1. pasquale scrive:

    condivido il commmento di gino togliete la foto.
    Vieni a dire a noi che aprirà altri Ospedali ed ha chiuso il nostro.
    Speriamo che cambi la legge elettorale e dovrai fare i bigliettini da visita (con foto) per essere eletta, voglio vedere chi ti voterà?

  2. gino scrive:

    ma che faccia tosta..si dovrebbe vergognare di quello che ha fatto per l’ospedale di manfredonia, un piacere alla edazione togliete la foto

Commenta


Inserisci i Dati

gestione