#top

Categoria | Capitanata

La magia di Natale: a Foggia Cheryl Porter

#classic
La magia di Natale: a Foggia Cheryl Porter

Sarà Cheryl Porter l’ospite musicale di eccellenza della Vigilia foggiana, sul palco a partire dalle ore 12 in Corso Vittorio Emanuele II per un matinée tutto dedicato ai brani natalizi.

Sono rare le voci che riescono a trasformare una nota musicale facendola diventare un’emozione, trasformando una canzone sentita mille volte a tal punto da farla sembrare ascoltata per la prima volta…”: ciò è quanto si dice di lei, artista e cantante americana tra le più citate in ambito internazionale, autentica regina del palcoscenico dotata di un accattivante carisma, capace di catturare e coinvolgere il pubblico.

Con la grande Cheryl, sul palco la Kordial Swing Band in versione “rivisitata” con i maestri Antonio Iammarino (pianoforte), Antonio Piacentino (tromba), Leo Marcantonio (batteria e percussioni), il bassista veneto Guido Torelli.

Questa formazione, tra l’altro, rappresenta la reunion della band Nueva Dimension Latina, attivissima negli ultimi vent’anni su tutto il territorio nazionale, con musicisti foggiani dalle esperienze musicali varie, grazie al ritorno per le ferie natalizie del pianista Iammarino, musicista, tra gli altri, di Raf, Masini, Anna Oxa, Patty Pravo, Ruggeri e autore di canzoni per artisti quali Fiorella Mannoia, Noemi, Raf, Masini, Giulia Luzi e molti altri.

L’evento, fortemente voluto dal Comune di Foggia, con l’Assessorato alla Cultura in prima linea, è inserito nel cartellone dedicato alle festività “La Magia di Natale” e vede la direzione artistica e organizzativa di Leo Marcantonio e dell’associazione Mps “Musica per Sorridere”.

Potente, commovente, ispirata ed elegante sono le parole più usate quando si parla di Cheryl Porter. Una voce unica e ricca di tonalità espressive che, spaziando dal jazz al gospel, tocca il cuore di ascoltatori di ogni parte del mondo col suo messaggio di pace e fratellanza.

La Porter, dopo aver vinto una borsa di studio in canto lirico presso la prestigiosa Northern Illinois University, ha intrapreso gli studi di canto classico sotto la guida del basso Myron Myers e con la soprano Edna Williams. Come soprano drammatico, ha cantato i ruoli delle grandi dive di Puccini, Rossini e Verdi e ha dedicato poi la sua carriera ad una missione in musica: quella di portare un messaggio di unità e di pace interiore ad un mondo troppo diviso.

Grazie all’ampio spettro di capacità vocali e alla sofisticata miscela di spiritual, classica, jazz e gospel, Cheryl ha avuto modo di collaborare e condividere il palco con artisti leggendari, tra cui Paolo Conte, Katia Ricciarelli, Tito Puente, Mariah Carey, The Blues Brothers Dave Brubeck, Amii Stewart, David Crosby e altri ancora.

Ringraziamo il sindaco Franco Landella, l’Assessore Anna Paola Giuliani, il dirigente Carlo di Cesare e tutto lo staff del Settore Cultura del Comune di Foggia – sottolinea Leo Marcantonio – per consentirci di portare a Foggia questa chicca, che allieterà il centro cittadino con uno spettacolo di spessore internazionale e con la possibilità per i foggiani di ascoltare i talenti del territorio che hanno fatto strada nella musica”.

Appuntamento dalle ore 12 del 24 dicembre, sull’isola pedonale di Corso Vittorio Emanuele II.

 

Ufficio Stampa: Samantha Berardino

 

Tutti i commenti sono soggetti alla moderazione della Redazione di ManfredoniaNews.it .
I commenti offensivi, lesivi o fuori tema saranno automaticamente cancellati senza obbligo di comunicazione.

Inserisci i Dati

Paradais Pelliceria (300x250)
 

Sondaggio

Il 2017 per Manfredonia sarà un anno:

TOP PARTNER

Mongolfiera Molfetta (300x250)
300x120 Vuoto
300x120 Vuoto
BCC
300x120 Vuoto

RUBRICHE






UTILITY

gestione