Lunedì 27 Giugno 2022

Corpo Nazionale Civilis scopre discarica abusiva con amianto in Contrada Tomaiuolo

0 0

Una pattuglia di servizio delle Guardie Ecologiche Ambientali – del Corpo Nazionale Civilis Engea guidata dal Generale Giuseppe Marasco – ha scoperto ieri pomeriggio in Contrada Tomaiuolo, nei pressi nella frazione Montagna a Manfredonia, l’ennesima discarica abusiva, composta da lastre di eternit,  un frigorifero e televisori probabilmente provenienti da lavori di demolizione.

La discarica – afferma Marasco – che si trova a due passi dal canale di raccoglimento delle acque piovane sotto un ponte, dove passano le mucche da pascolo, pecore, capre e tutti gli animali selvatici della zona, contiene sostanze altamente tossiche come l’eternit che, molto probabilmente per favorirne il trasporto, era stato incautamente sbriciolato, determinando così un ulteriore pericolo per la salute pubblica in quanto le fibre di amianto di cui è composto se polverizzate si propagano molto più velocemente nell’ambiente circostante, inquinandolo”.

Il grado di tossicità dei rifiuti ritrovati dalle Guardie, che oltre a deturpare un’area protetta ricadente nel Parco Nazionale Del Gargano, hanno contaminato le acque piovane che gli animali si abbeverano, sarà ora valutato dall’Arpa della Puglia. Contestualmente sono in corso da parte degli agenti e ufficiale di Polizia Locale Settore Ambiente ed Ecologia intervenuti su richiesta del Comandante Marasco per individuare i responsabili dell’abbandono dei rifiuti i quali, dopo le analisi e gli accertamenti necessari, saranno avviati a smaltimento in una discarica autorizzata, e bonificata tutta l’area.

DSCF0264

Articolo presente in:
News

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

     

    MANFREDONIA VIDEO