Sabato 20 Luglio 2024

Formaggio. Bordo: Ue non puo' annullare tradizioni e qualita'. Eviteremo penalizzazioni

0 0
“Sono al fianco della Coldiretti e dei produttori di formaggio perché assolutamente convinto che formaggio e yogurt debbano continuare a essere prodotti utilizzando latte vero, non quello in polvere. Per questo ci opporremo a eventuali iniziative di adeguamento dell’ordinamento nazionale alle contestazioni mosse dall’Europa all’Italia con la procedura di infrazione aperta nelle scorse settimane. La qualita’ e l’eccellenza dei prodotti caseari italiani sono riconosciute in tutto il mondo e non possono certo essere messe in discussione in nome della libera circolazione delle merci”. Lo scrive, in una nota, il presidente della Commissione per le Politiche Ue della Camera Michele Bordo, del Pd.
“Le regole europee sulla concorrenza non possono annullare specificita’ e tradizioni culinarie dei singoli Paesi che, invece vanno assolutamente salvaguardate cosi’ come vanno tutelati i diritti dei consumatori e l’intero sistema produttivo lattiero caseario italiano, fiore all’occhiello del nostro Paese. Per questo, oltre a proseguire il confronto con le organizzazioni di settore, cercheremo di evitare ogni penalizzazione nei confronti dell’Italia” conclude Bordo.

Articolo presente in:
News
  • Bordo….Bordo hai votato SI alla legge sulla scuola? CE LO RICORDEREMO.

    anna 09/07/2015 14:07 Rispondi
  • Ennesima ‘norma’ europea che favorisce i produttori del nord Europa, dei paesi dell’est e dell’estremo oriente che mistificano i prodotti latto caseari e l’enogastronomia che sono cespiti di eccellenza per l’Italia, risorse strategiche per l’economia nazionale. A cosa servono i nostri europarlamentari? e l’Expo? Certo che fare i formaggi praticamente senza latte è veramente ridicolo! Per non parlare delle conseguenze per il settore agricolo in tutti i suoi aspetti.

    tiger 08/07/2015 20:30 Rispondi
  • Ci manca anche questo! già i latticini che mangiamo rispetto a quelli che producevano i nostri nonni hanno meno sapore poi li produciamo con il latte in polvere…….poveri figli nostri non assaporeranno i gustosi prodotti della propria terra frutto di sapienza tramandata nei secoli (dei secoli, amen!)

    anna 08/07/2015 15:54 Rispondi
  • Caro Onorevole,
    come sempre preciso e circoinciso.
    Sono, insieme a tutti i miei cari concittadini, pienamente daccordo con il Suo commento alla notizia.
    Stanamente , molto stranamente devo dire, anche mio marito ha commentato questa notizia , solo che, dice lui, ” …Io non prendo un centesimo mentre l’onorevole beatamente, che ha fatto la mia stessa cosa, si becca una barca di euro… omississ…”
    Ma è vero?
    Saluti

    Immacolata Sottolano 08/07/2015 15:52 Rispondi
  • onorevole oltre al formaggio si interessi di GAS!

    iL VACCARO DI SANTO SPIRITICCHIO 08/07/2015 15:06 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com