Martedì 31 Gennaio 2023

Energas ed Amendola, Riccardi: "anche stavolta c’è chi arriva secondo"

0 0

“Locali o nazionali, non cambia la sostanza: anche stavolta c’è chi arriva secondo. Questa è la comunicazione che ho indirizzato al Ministero della Difesa, il 29 ottobre scorso, per chiedere di valutare la vicinanza dell’ipotetico deposito Energas dall’aeroporto militare di Amendola”.

Così su Facebook il sindaco Angelo Riccardi, con un post corredato da foto concernenti la comunicazione inviata al Ministero della Difesa circa la vicinanza del paventato deposito costiero di GPL all’aeroporto di Amendola.

Foto Facebook

Graziano Sciannandrone

Articolo presente in:
News
  • Giorgio o mille nomi, non ho più dubbi, ti sei manifestato “nuovamente” per quello che “sei”….. un povero mentecatto.
    Da piccolo volutamente ti facevano cadere dal seggiolone, ed oggi all’età che ti ritrovi, si vedono le conseguenze delle tante cadute di testa a terra….

    svolta 11/11/2015 18:15 Rispondi
    • Ma allora lo sanno tutti che è un caso clinico?

      antonella 11/11/2015 19:03 Rispondi
  • Ma se nessuno vuole questo impianto, perché si continua a parlare del suo insediamento?.
    Sembra che solo quelli dell’Energas siano interessati.
    Ora, deduco che qualcuno………prima della presa di coscienza della popolazione…………..mi auguro che quelli dell’energas facciano i nomi e cognomi!!!!

    miomalgrado 11/11/2015 16:04 Rispondi
  • Ve ne accorgerete tra qualche anno dormienti e allegri festaioli sipontini gli effetti a partire da spiaggia castello..hanno girato tutta l’europa sino a quando hanno trovato terreno fertile qui: la città dei balocchi.

    La città dei balocchi 11/11/2015 13:25 Rispondi
  • Nella nostra città, quando arriva un Parlamentare di un’altra forza politica che non sia dello stesso schieramento di chi la amministra, vediamo subito che i nostri amministratori cercano di affermare una loro maggiore competenza rispetto a chiunque. Sono certo che se venisse un genio a proporre qualcosa gli darebbero dell’incompetente, oppure che ci hanno già pensato loro e via di scorrendo.
    Questo modo di agire denota forse una paura che le persone o la gente (come la chiamano loro) vada verso altre direzioni e li abbandoni, in pratica è come se avessero la paura di essere messi da parte.
    Secondo me, non è un comportamento consono, perché per difendere la propria terra si debba essere disposti a collaborare con tutti, in questo caso anche con forze di opposizione. Quindi se esiste qualcuno che può aiutare la cittadinanza lo si deve ringraziare, non si può ridurre tutto ad una gara a chi arriva prima o ultimo.
    Diceva un politico con la P maiuscola come De Gasperi: un politico guarda alle prossime elezioni, uno statista alle prossime generazioni

    Sfida ad alta quota 11/11/2015 13:21 Rispondi
  • Complimenti sindaco vai avanti, che a noi viene da ridere.

    il primo degli idioti 11/11/2015 13:21 Rispondi
  • e Paolo che fine a fatto……….? Tu lo conosci Paolo

    Politica sipontina inutile 11/11/2015 12:07 Rispondi
  • IL PIU’ SPAVENTOSO PROGETTO MAI PRESENTATO A MANFREDONIA TANTO DA FAR VIVERE NEL COSTANTE INCUBO MIGLIAIA DI CITTADINI E CON POCHI POSTI DI LAVORO! DOVEVATE INFORMARCI NEGLI ANNI SCORSI E NON L’AVETE FATTO, DOVEVATE FARE LE BARRICATE A TEMPO DEBITO E NON L’AVETE FATTO! ORA SI ARRAMPICANO AGLI SPECCHI. CHE IPOCRISIA.

    COME SE NOI FOSSIMO TUTTI IDIOTI 11/11/2015 11:53 Rispondi
  • Il porto turistico (senza barche) come propedeutico per tastare il polso alla popolazione balocca e poi il grande botto, quello epocale. Peccato che l’oste (popolo balocco secondo loro) si è risvegliato e ora esige il conto e mo so cavoli vostri.

    La costa dei barbari 11/11/2015 11:48 Rispondi
  • Quindi,tutti questi paroloni e la morale?si farà o no?

    manfredonia 11/11/2015 11:31 Rispondi
    • Vedrai, si farà si farà …….

      tonino 01 51 11/11/2015 16:32 Rispondi
  • Un mostruoso insediamento, combattuto senza doppie facce da chi sappiamo di tutto il resto meglio stendere un pietoso velo. L’importante che migliaia di cittadini hanno saputo dei retroscena.

    Manfredonia divenuta colonia del Q8 11/11/2015 11:00 Rispondi
  • Svolta immensamente IDIOTA

    Giorgio 11/11/2015 10:54 Rispondi
  • Piccoli protagonismi…. a posteriori……

    svolta 11/11/2015 9:41 Rispondi
  • Possibile che per il Geometra tutto si trasformi in una gara in cui primeggiare a tutti costi per vincere alla prima botta?
    In questi casi bisogna andare insieme avanti uniti e non vantarsi di quello fatto per raggiungere l’obbiettivo comune, quindi per un attimo metta da parte il suo narcisismo!

    Pinuccio 11/11/2015 9:36 Rispondi
  • ma possibile che manfredonia abbia votato questo personaggio?

    no gas no party 11/11/2015 9:03 Rispondi
  • Per fortuna ci hanno pensato cinque stelle e Manfredonia nuova ad informarci!!!

    elettore riccardi pentito 11/11/2015 8:42 Rispondi
  • Ma vattin tu e tutti gli altri!! Sino a ieri avete dormito.Siete un nullità ma vi rendete conto di quello che ci vogliono piazzare????

    elettore riccardi pentito 11/11/2015 8:41 Rispondi
  • Grande Angelo, vai avanti! Se non ci fossi stato tu, questo sarebbe un paese nella …… Non ti preoccupare , sono solo quattro idioti sfigati !

    Giorgio 11/11/2015 7:39 Rispondi
  • Dov’eri finora???????Cosa hai fatto finora???????

    Spirit 10/11/2015 22:56 Rispondi
  • Quando nel dicembre dello scorso anno le associazioni ed il movimento scesero in piazza per informare la cittadinanza sulla questione Energas, il tizio che ha fatto il comunicato non si espose, quindi arriva decimo su questo punto visto che solo in campagna elettorale ( tastino l’umore del manfredoniano) ha perso posizione contro Energas, arrivando quindi dopo tutte le Associazioni e movimenti politici cittadini. Io non mi vantare di arrivare ventesimo, sarebbe come arrivare ultimi e dire di aver vinto.

    Sfida ad alta quota 10/11/2015 21:09 Rispondi
  • cCaro sindaco(ancora per poco9,prima fai le …. e poi,scrivi arrivano dopo…….lei arriva e inguaia prima la popolazione per prima e poi?…….NO ENERGAS!!!M5S

    MEROLA 10/11/2015 20:38 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO