Mercoledì 7 Dicembre 2022

Zapponeta, 3,7 milioni di euro per il riuso delle acque reflue in agricoltura

4 0

Primo comune in Provincia di Foggia ad accedere all’azione 6.4.3. del POR 2014-2020

A soli 11 mesi dall’insediamento, l’Amministrazione Comunale di Zapponeta ha portato a casa un risultato storico: il più grande finanziamento nella sua storia. 3,7 milioni di euro per l’affinamento delle acque reflue da riutilizzare in agricoltura tramite la realizzazione di una vasca di accumulo. Oggi è un giorno importante. Siamo orgogliosi e soddisfatti del traguardo raggiunto perché, nonostante il numero risicato di dipendenti comunali, il lavoro incessante che mettiamo in campo, tutti i giorni, sin dall’insediamento, ci ha permesso di essere i primi in Provincia di Foggia ad avere accesso alle risorse messe a disposizione dalla Regione Puglia tramite l’azione 6.4.3. del POR 2014-2020. Una grande opera che rivoluzionerà il territorio e l’economia del nostro paese. Garantire l’irrigazione nei campi 12 mesi all’anno ed eliminare lo scarico in mare dei reflui è una svolta epocale, sia sul versante economico che ambientale.

Per questo, ringraziamo la Regione Puglia e l’Assessorato regionale ai Lavori Pubblici – Sezione Risorse Idriche – con tutti i suoi collaboratori per la disponibilità, la professionalità e la competenza, davvero un team fantastico. Un ringraziamento speciale anche all’AQP per essersi messa a disposizione con l’impianto di depurazione e al Presidente del Consorzio di Bonifica per la Capitanata, Giuseppe De Filippo, per aver compreso sin dall’inizio l’importanza dell’opera nel nostro territorio.

 

IL VICE SINDACO – Assessore ai Lavori Pubblici – Vincenzo RIONTINO

IL SINDACO – Vincenzo D’ALOISIO

Articolo presente in:
Capitanata · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO