Mercoledì 21 Aprile 2021

Vela, 25 candeline per la Pizzomunno Cup, la Regata del Gargano (Foto&Video)

2 0

Tutto pronto per la competizione velica “Daunia Cup” che si terrà domani alle ore 10.30, partenza dallo specchio di mare antistante il Castello Svevo-Angioino di Manfredonia. Rientra nel “Grande Slam del Gargano” insieme alle regate classiche: la “Regata dei Parchi” da Vieste a Lastovo in Croazia, la “Gargano Spring Race” o “Regata delle Diomedee”, dedicata a Lucio Dalla, sul percorso Manfredonia – Isole Tremiti, la “Daunia Cup – Trofeo Lions” e la “Gargano Summer Race”, nota come “Pizzomunno Cup”. Queste ultime due prove si correranno, rispettivamente, domenica 10 settembre e durante il fine settimana successivo (15 – 17 settembre).  L’ex pres. dei Lions Club di Manfredonia, Salvatore Guglielmi, ha raccontato che “la Daunia Cup”, istituita nel 2015 in collaborazione con i Lions “U. Giordano” della sezione di Foggia, promuove lo scopo benefico oltre che sportivo. Infatti nella prima edizione con un’esigua partecipazione di natanti, il Club è riuscito a donare i defibrillatori a due Istituti scolastici di Manfredonia, Liceo classico “A. Moro” e Scuola media “Gian Tommaso Giordani. Invece l’anno scorso il ricavato di poco più di mille euro è stato donato alle zone colpite dal terremoto”. Continua Guglielmi “in questa terza edizione della Daunia Cup avremo una partecipazione più nutrita circa 20 competitori che percorreranno la rotta Manfredonia-Mattinata-Manfredonia”. La presentazione degli ultimi due appuntamenti velici si è tenuta stamane 9 settembre presso la sede sociale della Lega Navale Italiana – Sezione di Manfredonia (Banchina di Tramontana – Porto di Manfredonia). A fare gli onori di casa il presidente della Lega Navale Sez. di Manfredonia, Donato D’Andrea, che ha raccontato ai microfoni di ManfredoniaNews.it che “quest’anno hanno bissato circa 60 imbarcazioni partecipanti alla più grande e importante competizione velistica del Sud Italia con ben 400 naviganti. Un vero tripudio di imbarcazioni che da ben 25 anni fanno tappa a Manfredonia. Il percorso è molto arduo e tecnicamente complesso che caratterizza la rotta Manfredonia – Vieste – Manfredonia per il repentino cambio dei venti”.   La regate del Gargano” continua D’Andrea “non è importante solo ai fini sportivi ma anche turistici perché muove tutto l’indotto che ruota attorno agli eventi, dalle strutture ricettive a quelle ristorative, promuovendo le bellezze paesaggistiche del territorio”. Il consigliere della Lega navale, Massimo Tringale ha precisato, durante la conferenza stampa, una novità della XXV competizione velica ovvero la partecipazione di una categoria a parte la “multiscafi” con i catamarani. Inoltre si prevedono due nuovi premi: “Marina di Vieste” per il percorso Manfredonia- Vieste e “Marina del Gargano” per il percorso di rientro Vieste-Manfredonia in collaborazione con la “Marina del Gargano” – Porto turistico di Manfredonia. L’apertura a vecchie e nuove partnership può migliorare e incrementare nuovi sviluppi del territorio in termini economici e turistici. La proclamazione del vincitore del trofeo del “Grande Slam del Gargano” avverrà a conclusione dell’ultima prova, in occasione della cerimonia di premiazione, domenica 17 settembre presso l’anfiteatro di Piazzetta Mercato a Manfredonia. Per maggiori informazioni, visita il sito delle “Regate del Gargano”. Non ci resta che augurare “buona vento” e arrivederci a domani alle 19.00 presso la sede della Lega Navale di Manfredonia per la premiazione del vincitore della “Daunia Cup”.

Grazia Amoruso

 

 

Redazione R.
Articolo presente in:
ManfredoniaNewsTV · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO