Sabato 4 Febbraio 2023

Prova del nove per la Free Time nel big match col Putignano

0 0

Dopo la straordinaria impresa sportiva di sabato scorso a Teramo, la Free Time Manfredonia è attesa da un nuovo scontro al vertice, nel girone D di serie A2 di pallamano maschile. Domenica, alle 18, al Palascaloria, ospiterà, infatti, il Putignano, una squadra magari non bella da vedere, ma solidissima, che occupa il secondo posto in classifica, con due punti in più della Free Time. Con una vittoria, dunque, la formazione di mister Tomaiuolo appaierebbe il Putignano, alle spalle del solo Città Sant’Angelo. Sarà, dunque, sicuramente una partita caldissima, nella quale la Free Time giocherà dando più del massimo delle proprie possibilità, per conseguire questa importantissima vittoria e trovare la rivincita dopo la sconfitta dell’andata, quando, dopo aver dominato per metà gara, rimase, comunque, in vantaggio sino a dieci minuti dalla fine. Poi il Putignano tentò il tutto per tutto, cominciando a difendere in modo molto più duro, a volte anche ai limiti del regolamento, con una marcatura ad uomo su Federico Vanoli, sino ad allora devastante, e ad essere più preciso in attacco. Al contrario, la Free Time ebbe un leggero calo fisico, sbagliando due rigori e diversi tiri, giungendo, così, al risultato finale di 32-29 per il Putignano. La Free Time, però, è davvero molto carica, dopo la bellissima ed importantissima vittoria di sabato scorso a Teramo, che ha reso tutti i ragazzi ancor più consapevoli della propria forza. “Domenica ci aspetta un’altra battaglia – ha suonato la carica Diego Tomaiuolo, portiere della Free Time – vogliamo assolutamente vincere, per rifarci dopo la sconfitta immeritata dell’andata, quando abbiamo perso dopo aver dominato il Putignano per lunghi tratti. La grande vittoria di sabato a Teramo ci ha fatto capire che siamo cresciuti tantissimo, grazie soprattutto al nuovo acquisto, Potone, ed a Federico Rubbo e Federico Vanoli, i nostri due condottieri ed autentici trascinatori. Dobbiamo raggiungere quanto prima l’obiettivo primario della salvezza, per poi dedicarci, magari, ad obiettivi più ambiziosi. Di sicuro noi non temiamo nessuno”.

 

RISULTATI PRIMA GIORNATA DI RITORNO

Lazio-Proger Teramo

Capua-Ginosa

Pharmapiu Città Sant’Angelo-Esperanto Fondi

Altamura-Genesis Mobile Atellana

Free Time Manfredonia-Putignano

 

CLASSIFICA

Pharmapiu Città Sant’Angelo 18

Putignano 15

Genesis Mobile Atellana 14

Proger Teramo e Free Time Manfredonia 13

Capua e Lazio 9

Altamura 6

Esperanto Fondi 2

Ginosa 1

Ufficio Stampa Free Time Manfredonia

Articolo presente in:
News · Pallamano · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO