Venerdì 17 Settembre 2021

Mister Mancano non fa miracoli: Manfredonia quasi retrocesso non batte il San Severo

0 0

MANFREDONIA vs ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO 2-2

RETI: 13’ pt La Porta, 18’ pt La Forgia, 12’ st Palumbo, 19’ st Mbounga

MANFREDONIA (4-3-3): Grasso 6; Granatiero 6 (16’ st Orlando), Vatiero 6, Esposito 6, Mazzei 6; Amendola 6,5 (46’ st Rinaldi), Romito 6 (29’ st Diamande), Martino 6; Stoppiello 6(40’ st Abbate), La Forgia 6,5 (7’ st Kebbeh), La Porta 6,5

Allenatore: Lorenzo MANCANO 6
A disposizione: Simone, Tristano, Rubino, Russo
ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO  (3-5-2): Longobardi 6; Cappelli 6 (20 st Filvi), Silletti 6 (34’ Tommasini), Ligorio 5,5; Basso 6, Florio 6,5 (29’ st Rossi), Vaccaro 5,5, Mbounga 6,5, Spinelli 5,5; Formuso 5,5 (34 st Cioffi 45’ Ianniciello), Palumbo 6,5
All. Francesco POMPILIO 
A disp.: Patania, Bonabitacola, Menicozzo, Ruggieri

Arbitro: Giuseppe VINGO di Pisa
1° Assistente: Giuseppe FRESA di Battipaglia
2° Assistente: Domenico RUSSO di Torre Annunziata

Angoli: 6/7
Ammoniti: Basso, Mazzei
Espulsi: 39’ st Espulso Tommasini per fallo da ultimo uomo su Kebbeh Extra time: 0/5

Primo tempo
01 M Amendola non approfitta di errore in disimpegno di Spinelli, la conclusione dal vertice dell’area viene respinta a pugni uniti da Longobardi.
13 M Amendola d’esterno per La Porta che approfitta di un velo di La Forgia e si presenta solo davanti a Longobardi. Di destro segna sul primo palo.1-0
18 M Ripartenza da rinvio difesa, Amendola prolunga per La Forgia che, appena in area, incrocia forte da destra, Longobardi c’arriva ma non trattiene, palla in rete. 2-0
23 S Florio, direttamente da punizione, fa tremare la trasversale. Grasso battuto.
30 M Taglio di Romito da destra, ferma la difesa del San Severo, Amendola, a tre metri dalla porta, per millimetri non tocca quanto basta per mettere in rete.
Secondo tempo
08 S Grasso provvidenziale in uscita su Formuso
09 S Formuso realizza di testa su punizione di Florio. Il secondo assistente segnala il fuorigioco dell’attaccante e l’arbitro annulla.
12 S Mbounga mette in area, Palumbo è lesto nel correggere a rete. Grasso non c’arriva. 1-2
19 S Mbounga, raccoglie una chiusura di Esposto su Formuso e mira nell’incrocio senza dare scampo a Grasso. 2-2
22 M Amendola strappa il pallone a Silletti e s’invola verso rete;  sull’uscita di Longobardi, mette incredibilmente fuori.
33 M Vaccaro ci prova dai 30m, Grasso mette in angolo.
39 M La Porta serve Kebbeh che supera sulla corsa Tommasini, che lo atterra evitando una chiara azione da gol. Espulso.
46 S Basso crossa basso da destra, Palumbo in ritardo non riesce a mettere in rete.

Il commento:

E’ tornato il Manfredonia che gioca bene il primo tempo s’illude poi nella ripresa si siede e si lascia raggiungere dall’avversario. Mister Mancano ha potuto poco in una settimana. il 4-3-3 da lui proposto ha funzionato finchè i ragazzi hanno avuto gamba e fiato, poi c’è stato il consueto crollo e sono cominciati i guai, ossia la rimonta avversaria. Tutti i cambi, forzati da non buone condizioni fisiche, sono la riprova che, al di là dei noti problemi societari, la squadra non ha mai lavorato per poter avere 90′ nelle gambe.

Mister Mancano, con la onesta che lo contraddistinge, ha promesso lavoro ed impegno massimo contro tutti gli avversari:”La situazione è drammatica ma, come oggi,  dobbiamo uscire a testa da ogni partita.” ha riferito.

Articolo presente in:
Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO