Domenica 1 Agosto 2021

Volley Manfredonia fermata dalle ragazze di Scafati

0 1

Pesante sconfitta per la squadra sipontina a Scafati. La BCC SGR Volley Manfredonia subisce una sonora battuta d’arresto per 3-0 (29-31, 25-16, 25-18, 25-9) ad opera delle padrone di casa del Givova Scafati, in una gara che rivestiva un’importanza particolare in chiave salvezza. La sconfitta è maturata più per demerito delle sipontine, disunitesi dopo il primo set, che per meriti della squadra di casa, anche se quest’ultima ha sbagliato pochissimo rispetto alle pugliesi. Dopo un primo set combattuto punto su punto, Lugli e compagne sono piombate letteralmente in un cono d’ombra, culminato con il preoccupante quarto set, perso addirittura 25-9. Adesso ci sarà davvero da rimboccarsi le maniche per dimenticare in fretta questa brutta parentesi e riprendere a fare punti. I coach Cappello e Basta schierano il 6+1 con Pesce in cabina di regia, capitan Lugli a completare la diagonale, Colarusso e Sestini ai lati, Vinciguerra e Padula centrali, Mastrilli come libero. A disposizione Bisceglia e Tauro. Il Presidente Michele Paglione ha dichiarato “sono enormemente dispiaciuto, speravo in un epilogo diverso, invece abbiamo perso in malo modo, e ciò mi preoccupa. Molti tifosi ci hanno seguito, e mi dispiace che anch’essi siano rimasti delusi”. Il Direttore Amministrativo Salvatore Accarrino ha dichiarato” questa sconfitta non ci voleva, pregiudica quanto di buono stavamo facendo da tre giornate a questa parte. La squadra di casa veniva da tre sconfitte consecutive, invece è entrata in campo più determinata di noi, che siamo sembrati invece con la testa altrove “.

Area Comunicazione ASD Volley Manfredonia

Articolo presente in:
News · Sport · Volley

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO