Mercoledì 1 Febbraio 2023

Il Foggia For Special a Palazzo Madama dopo aver vinto il campionato pugliese di 4^ Categoria

1 1

La delegazione rossonera è stata accolta dal Sottosegretario di Stato Giancarlo Giorgetti e dal Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini.

 

E’ stata una manifestazione speciale quella che si è svolta a Palazzo Madama, a Roma, sede del Senato, in cui sono state celebrate le squadre vincitrici dei campionati regionali di 4^ Categoria.

 

Durante l’incontro, dal titolo “Un Goal al 90’ – Quarta Categoria”, è stato dato il giusto merito alle squadre vincitrici dei vari tornei regionali (Benevento, Spal Parma, Juventus, Foggia, Salernitana, Alessandria, San Benedettese e Livorno), ma si è guardato anche alla prossima stagione.  Alcune delle novità in arrivo: l’istituzione di un fondo di solidarietà sportiva, “4 Special”, e il via a un progetto No Profit dal nome “Dalla Scuola allo Stadio”, che permetterà ai ragazzi con disabilità di assistere dal vivo alle partite con la propria classe o con la propria famiglia, grazie anche al patrocinio di Quarta Categoria. Non solo: fra le novità c’è anche una trasmissione televisiva, che partirà ad ottobre sul canale 808 di Sky, dal titolo “4 Special Sky”, senza dimenticare, fra le iniziative, il protocollo di ricerca medica scientifica partito lo scorso gennaio e rivolto proprio agli atleti di Quarta Categoria.

Il momento che tutti abbiamo atteso da vicino è quando è stata chiamata la delegazione rossonera composta dal calciatore della Nazionale Special Olympics Antonio Trimigno, centrale del Foggia for Special e della Delfino Manfredonia. Assieme a lui, il responsabile del settore giovanile del Foggia Elio Di Toro e il dirigente tecnico della Delfino Antonio Marinaro. I nostri rappresentanti sono stati premiati dal Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini e dal Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Giancarlo Giorgetti.

Larghissimo il parterre di personalità del mondo sportivo e politico istituzionale presenti, quali il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Famiglia e Disabilità Vincenzo Zoccano, il Presidente del gruppo FI-BP Anna Maria Bernini, il Vicepresidente Vicario del gruppo FI-BP Lucio Malan, la Senatrice Alessandra Gallone, la Senatrice Isabella Rauti membro della 4^ Commissione permanente (Difesa), la Senatrice Laura Bignami, il Fondatore del Movimento Paralimpico Italiano e membro del CIO Franco Carraro, il Membro Onorario di FIGC-Uefa e di Quarta Categoria Antonio Matarrese, il primo firmatario del protocollo d’intesa con il CSI Carlo Tavecchio che ha dato il fischio d’inizio al campionato, il Presidente della Lega Serie A Gaetano Micciché, il Presidente della Lega B Mauro Balata, il Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, il Presidente del Centro Sportivo Italiano Vittorio Bosio, il Subcommissario della FIGC Alessandro Costacurta, l’Amministratore Delegato della Lega Serie A Marco Brunelli, il Segretario Generale della Lega Pro Francesco Ghirelli, il Direttore Organizzativo dell’AIC Fabio Poli e il Consigliere Federale LND dell’Area Centro Nuccio Caridi. Hanno moderato l’incontro i giornalisti Paola Severini e Claudio Arrigoni.

In particolare, il Presidente della Lega B Mauro Balata ha premiato i tre club della serie cadetta che hanno vinto i rispettivi gironi: Foggia, Parma e Salernitana: ‘Il calcio, con il suo linguaggio universale, è un formidabile strumento di divulgazione di valori e di etica comportamentale. Il campionato Quarta categoria è una competizione sportiva che favorisce l’integrazione di tanti ragazzi e che dà concreta attuazione al dettato costituzionale che pone lo sport al centro della nostra vita sociale e ne fa uno dei diritti fondamentali di tutti i nostri ragazzi e i nostri cittadini”.

Articolo presente in:
News

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO