Mercoledì 1 Febbraio 2023

Cristiano Romani (FI) a gamba tesa su Riccardi

21 2

Per alcuni destra e sinistra dovevano andare a braccetto. Forse perché questi “alcuni” sono così presi dalla tifoseria politica al punto da risultare incapaci di analizzare i fatti nella loro totalità. E se è vero che c’è sempre stato un dialogo impregnato di pura volontà politica, è altrettanto vero che la destra consiliare capitanata da Cristiano Romani non si è mai risparmiata un’opinione nei confronti della gestione riccardiana della cosa pubblica. Stamattina proprio Romani, tramite social, ha esternato critiche dure alla scelta di Riccardi di ritirare le dimissioni. “Richiamare l’amore per la città ora? Richiamare il senso di responsabilità ora? Mettere a posto o mitigare le cose ora? Diciamolo chiaramente, è una netta e spudorata ammissione del fallimento della politica del bello viene ora!”, ha tuonato il capogruppo di FI in un post che citava sarcasticamente “Strani amori” di Laura Pausini (mi dispiace devo andare via – ma sapevo che era una bugia – quanto tempo perso dietro a lui – che promette e poi non cambia mai). Secondo il consigliere d’opposizione, rinviare la “discesa agli inferi” di questa amministrazione di centrosinistra non è che una “flebile speranza” di poter raccattare qualche consenso o peggio “piazzare ancora qualche colpo o business” all’interno delle istituzioni. “Manfredonia si ama con i fatti e non con sequele di dimissioni assessorili e presidenze, mancanza prospettive e faide interne di partito. La città si ricorderà di tutto questo”, ha poi concluso.

Altro che inciuci, allora. Il clima è ancora più tesò di prima.

Antonio Raffaele La Forgia

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Penso proprio che sia giunto il tempo che alle parole facciano seguito i fatti… affinche’ a qualcuno rimanga un po’ di credibilita’per il futuro proprio e della categoria politica….

    cittadino 20/07/2018 21:12 Rispondi
  • Ci sono ancora due anni per vedere il bello… purtroppo!!! Della regola del gusto di Hume o la critica del giudizio di Kant? Chi vivrà vedra’!!!

    Raffaele 20/07/2018 21:06 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO