Lunedì 17 Giugno 2019
Crimini Ambientali (728x90)

Michele Paulicelli, protagonista del musical “Forza venite gente”, ospite a Zapponeta

2 0

Sabato 22 dicembre 2018, presso la parrocchia S. Michele Arcangelo in Zapponeta, gli alunni della scuola secondaria di I grado hanno incontrato Michele Paulicelli, autore, regista e primo attore del musical “Forza venite gente”, accompagnato da Mariano Perrella, famoso compositore di colonne sonore cinematografiche

In chiave musicale, Michele Paulicelli ha rappresentato la vita di S. Francesco, con particolare riguardo ai suoi aspetti più giovanili e lieti: la speranza, la fede nella vita e l’amore per la natura.

L’incontro rientra nell’ambito dell’attività teatrale che si svolgerà in primavera, dal titolo “Forza venite gente” e che vedrà impegnate le classi seconde della scuola secondaria di I grado di Zapponeta.

L’argomento scelto si inserisce perfettamente nel programma ministeriale di quest’anno, per cui si è pensato di avvicinare gli alunni al personaggio di San Francesco, non soltanto attraverso la classica lezione frontale, ma appunto rappresentando la vita e le opere del Santo ed avvicinarli al nuovo linguaggio espressivo, quello appunto del teatro, che mette in scena non solo la capacità verbale ma anche la mimica, l’espressività, l’azione sulla scena, la musica. Gli alunni delle classi, coinvolte nel progetto, hanno accolto l’entrata dell’autore con il canto di apertura “Forza venite gente”, che ha suscitato emozione e non pochi applausi da parte dei ragazzi, degli insegnanti e dei genitori.

L’autore in un clima familiare si è presentato e ha raccontato alcuni aspetti della sua vita. E’ originario di Canosa di Puglia, le sue esperienze artistiche più significative iniziano negli anni 70 con Amedeo Minghi e Piero Pintucci con cui dà vita ad un gruppo di musica-spettacolo, i “Pandemonium”, ma il grande successo arriva con “Forza venite gente”, ormai in scena dal 1981 con circa 3000 repliche, con protagonista lo stesso Michele Paulicelli, come ha affermato lui stesso.

Il Maestro Paulicelli ha risposto alle domande degli alunni affermando che l’arte è spiritualità, infatti, dopo l’esperienza con i “Pandemonium”, gli capitò di fare un viaggio ad Assisi come pellegrino dove restò affascinato dalla figura di San Francesco. Tornando a Roma, iniziò a scrivere canzoni sul Santo, quasi scherzando scrisse la prima canzone “Sorella Provvidenza”, legata alla figura di una persona realmente esistita, poi “Perfetta Letizia”, “Volare Volare”, nasce così “Forza venite gente”. Da allora San Francesco è per Michele Paulicelli un punto di riferimento, è la sua luce sempre accesa, lo sente dietro di sé come una presenza costante.

Colonna portante di tutto l’incontro sono state le canzoni, semplici ma che arrivano dirette al cuore e restano fisse nella mente. Con il suo entusiasmo e la sua forza trascinatrice, ha saputo coinvolgere e catturare alunni, insegnanti e genitori.

Al termine dell’incontro gli insegnati hanno ringraziato calorosamente Michele Paulicelli invitandolo al loro spettacolo.

Annalisa Dipace

 

 

 

Redazione M.
Articolo presente in:
Capitanata

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php