Sabato 20 Luglio 2019
Giornale a Casa

32° SANREMO ROCK & TREND FESTIVAL: sabato 18 maggio la finale regionale della Puglia

2 0

Sul palco: Nova Fluo, Sonic Crush, Walter Celi, No Bra Club, Anaconda Rock Band, Loy, Valerya & Band, Walkman, Vito Solfrizzo, mArte, Midihands, Anteros, 0

 

Il 32° Sanremo Rock & Trend Festival, il più longevo e ambito contest nazionale per rock band emergenti, arriva in Puglia per la finale regionale del Live Tour 2018/2019.

Sabato 18 maggio sul prestigioso palco de La Città del Cinema di Foggia arriveranno alcune delle migliori band locali pronte a sfidarsi a “colpi” di riff incendiari. In palio c’è l’accesso alle fasi finali dell’edizione numero 32 del Sanremo Rock & Trend Festival dal 4 al 6 giugno al Teatro Ariston di Sanremo, ultimo “scoglio” prima della finalissima del 7 giugno.

 

Tredici gli artisti in gara, tutti rigorosamente live: Nova Fluo da Bari, Sonic Crush da Manfredonia, Walter Celi da Bari, No Bra Club da Bari, Anaconda Rock Band da Conversano, Loy da Mesagne (BR), Valerya & Band da Lecce, Walkman da Santeramo in Colle (BA), Vito Solfrizzo da Conversano, mArte da Foggia, Midihands da Bari, Anteros da Altamura (BA) e “0” dalla vicina Basilicata (provincia di Potenza).

La giuria che valuterà tutte le esibizioni sarà presieduta da Valerio Zelli, produttore e autore, voce della band O.R.O., e sarà composta da professionisti del settore musicale fra cui il produttore  discografico e procuratore artistico Andrea Lybra; il batterista e talent scout Max Mattiolo; il neuropsichiatra-psicoterapeuta esperto delle dinamiche musica/mente Antonello Dell’Era in rappresentanza di Radio Irene; l’autore, musicista, compositore ed esperto di concorsi e festival Fabio Silvis e l’attrice e doppiatrice, esperta di comunicazione inconsapevole e presenza scenica Roberta Paolini.

La serata, ad ingresso libero, è organizzata da Radio Irene e verrà ripresa e trasmessa su YouTube Official channel Sanremo Rock e sul canale On Music del circuito Vision Tv.

Sono partner istituzionali del 32° Sanremo Rock& Trend Festival: Assomusica (Associazione italiana degli organizzatori e dei produttori di spettacoli di musica dal vivo), F.I.P.I. Italia (Federazione Internazionale Proprietà Intellettuale) e NUOVOIMAIE (Nuovo Istituto Mutualistico per la tutela dei diritti degli Artisti Interpreti Esecutori).

 

32° Sanremo Rock & Trend Festival – Finale regionale Puglia

Sabato 18 maggio ore 20

La Città del Cinema, via Luigi Miranda, Foggia

Ingresso gratuito.

Per informazioni e aggiornamenti sul 32° Sanremo Rock: www.sanremorock.itinfo@sanremorock.it, ufficiocasting@sanremorock.it , tel. +39 327 423 7725

Sanremo Rock & Trend Festival è il più ambito e longevo contest nazionale per artisti singoli, duo o gruppi italiani emergenti della scena rock, indie, alternative, pop rock, hard rock e tutte le possibili “declinazioni” trasversali ai generi. Nato nei primi Anni ’80, Sanremo Rock è un brand storico che ha portato al successo moltissimi Big di oggi. Dal suo palco sono passati, fra i tanti, i Litfiba, i Denovo di Mario VenutiLigabue, i Tazenda, gli Almamegretta, i Bluvertigo di Morgan e gli Avion Travel, solo per citarne alcuni. La manifestazione rappresenta un grande momento di incontro musicale, di confronto, di sana competizione e soprattutto offre precise indicazioni sul movimento rock italiano, sul suo stato di salute, le tendenze, le preferenze.

 

LE BAND IN GARA IL 18 MAGGIO

SONIC CRUSH – sono un gruppo italiano Heavy Rock fondato nel 2016 a Manfredonia (FG) dal cantante e chitarrista Gianluca in arte “Miro”, dal batterista Alberto in arte “Drumzilla” e dal bassista Salvatore in arte “Gatto Bigazzi”, che si è aggiunto poco dopo la nascita del gruppo insieme all’altro chitarrista Daniele. Nel 2017 i Sonic Crush pubblicano il loro primo singolo “ERASE IT”, che anticipa l’album “DARK SUNRISE”. L’album riassume il genere della band; cantato in inglese come tutte le loro canzoni, è la dimostrazione che il rock in Italia e nel mondo è più forte e vivo che mai.

NOVA FLUO – Nel 2016, a Bari, 4 amici decidono di costituire una cover band anni ’80. Dopo i primi concerti in città e provincia, sentono l’esigenza di creare musica propria, inedita e in lingua italiana. Il gruppo risente notevolmente del fascino della new retro wave, del funk, della disco, del synth pop e dell’alternative rock. La voce potente e il versatile chitarrismo di Antonello, la tecnica di matrice jazz e gli innesti tecnologici delle tastiere di Francesco, le impetuose e articolate linee di basso di Francesco e la precisione metronomica delle ritmiche di Romar sono i tratti distintivi della band. Nerds e appassionati di fantascienza, manga e cartoni animati giapponesi, il quartetto prende il nome dalle spettacolari luminescenze delle esplosioni cosmiche da cui tutto, si dice, ha avuto inizio: “Nova Fluo”.

WALTER CELI – nato a Bari, è un polistrumentista e talento del ritmo. Dopo numerose esperienze con orchestre e band come batterista, percussionista, vocalist e songwriter, a Londra perfeziona le tecniche batteristiche e si guadagna da vivere come busker. Nel 2014 è sulle navi da crociera come musicista. Nel 2015 inizia un’attività da session drummer per artisti e band di alto profilo. A 28 anni ha scritto più di cinquanta brani inediti. Incide il suo album d’esordio Lost In The Womb Of The Night: un connubio di pop internazionale dalle connotazioni vintage, radicato nella black music e con sottili richiami a un certo progressive rock di matrice cantautorale. L’intera incisione viene realizzata in analogico. Nel 2017 Walter insieme a Donny Balice, noto trombettista barese, inizia una nuova attività live.

NO BRA CLUB – Il gruppo nasce da un’idea di quattro amici musicisti, provenienti da altri gruppi dell’underground barese. Insieme hanno creato una nuova power band che fa capo ad un’ispirazione rock, mettendo subito sul fuoco alcuni brani inediti energici, che mescolano diversi aspetti del vecchio e del nuovo rock. I componenti sono il cantante, autore e chitarrista solista Beppe, Logan alla seconda chitarra, Daniela al basso e alla voce e Fabio, batterista, autore e cantante. Si sono classificati terzi al contest musicale “Essere Perfetto” 2018 e nell’agosto dello stesso anno hanno condiviso il palco con i Rhomanife alla Festa del Mare.

ANACONDA – La band si forma a Conversano nel 2000 e con la formazione iniziale vanta la partecipazione a Sanremo giovani 2001. Poco tempo dopo Roberto (voce), Vito (batteria), Roberto (tastiere) e Sante (basso) portano avanti il progetto pop rock italiano fatto di soli brani inediti. Tantissimi i live nei locali anche fuori Regione, finché la band decide di prendersi un periodo di riflessione nel 2011. Nel luglio 2017 si riunisce e torna a produrre il pop rock che l’ha contraddistinta per un decennio. Ai 4 membri storici si aggiungono Angelo e Nicola alle chitarre. Questa formazione ha partecipato al RMI festival 2018 e sta tornando a farsi apprezzare nei club e festival locali. Hanno da poco terminato il loro ultimo singolo “Santa”.

LOY – sono una pop band con venature rock di 3 componenti, in attività dal 2012. Il progetto nasce dal cantautore mesagnese Pietro (in arte Piero Loy) e dalla sua esigenza di proporre i propri brani con il supporto di una band. Si unirono quindi Diego alla batteria e Giampiero al basso. Nacque presto un EP di 4 brani, tra cui ”Viaggiare con la fantasia”, miglior singolo al concorso”vetrine inedite”. Sempre nel 2012 la band è terza al concorso nazionale ”MAJ” e prima al concorso organizzato dall’AVIS a Latiano (BR) dando così il via a una nuova sessione di registrazioni di nuovi brani. Nel 2014 pubblicano 2 nuove canzoni. Molti i live nel 2016-2017. Nel 2019 dopo una pausa e la realizzazione di un album solista del cantante, il gruppo riprende l’attività con l’ingresso di Fabio al piano e tastiera e lavora al nuovo album

VALERYA & BAND – sono un gruppo musicale rock italiano formato a Lecce nel 2017. Valeria D’Andria (cantante e fondatrice della band), in arte Valerya, inizia a scrivere testi e a suonarli in alcuni eventi locali nel 2011. Negli anni successivi registra i primi brani e dopo un periodo di pausa, nel 2015 ritorna ad esibirsi con Giuseppe Iazzi alla chitarra. Nel 2017 la formazione di stabilizza con l’entrata di Samuele Carrino (basso) e Matteo Frassanito (chitarra). Nel 2018 Francesco Cosma entra a fare parte della band come batterista e il gruppo assume il nome di Valerya&Band. A Settembre 2018 viene pubblicato il primo singolo “About you” che anticipa l’uscita dell’album “Through the looking glass”.

WALKAMAN – dalla “nostalgica” idea di 5 amici di Santeramo in Colle (BA) nel 2015 la band nasce con lo scopo di portare sui palchi la storia del Rock e delle sue evoluzioni sonore. Il repertorio è un tributo ai mostri sacri del Rock. Nel luglio 2016 c’è il debutto nella città natale, da cui nasce una lunga serie di concerti in piazze e locali di Puglia, Basilicata, Campania e centro-sud Italia, che culminano nel luglio 2017 con una tappa internazionale a Valona (Albania). Qui viene presentato il primo inedito, interamente scritto e arrangiato dai Walkman, dal titolo “Tutto e Niente”, che ottiene giudizi positivi da addetti ai lavori e pubblico.

VITO SOLFRIZZO – Cantautore, paroliere e polistrumentista muove i primi passi nel mondo musicale nel 2003. Nel 2006 scrive le prime canzoni che suonerà con i “The Tracks”, pubblicando il disco autoprodotto “Ultimo Quarto” (2011), seguito da un tour. Nel 2012 pubblica un EP con la band “Lorian”. Dal 2007 al 2013 prende lezioni di canto e di chitarra. Nel 2016 decide di intraprendere la carriera solista registrando alcuni dei brani scritti negli anni e nel 2017 pubblica l’album d’esordio “Nove”, seguito dai videoclip di 3 brani. Solfrizzo dedica molta attenzione alla melodia vocale, mantenendouna base strumentale decisamente Rock. Nel novembre dello stesso anno alle selezioni di Sanremo Giovani arriva ad un passo dall’atto finale. Attualmente è impegnato nella registrazione del secondo disco in uscita a Luglio 2019.

MARTE – progetto di musica indipendente che intreccia i versi di un romanzo contemporaneo con i rumori extraterrestri di un atterraggio alieno. Fabio, compositore e voce del progetto, trasporta un bagaglio di influenze diverse (New Wave, Trip Hop, industrial) che fanno da supporto a testi dall’impronta della vecchia scuola di Mogol e di Battiato. Arricchiscono il suo progetto Domenico, chitarrista e arrangiatore, e Francesco, batterista dinamico e geniale. A maggio 2018 producono il loro primo album “Le Cose Più Semplici”. L’interpretazione femminile è affidata alla voce di Manuela, cantante dei The Supermarket e ispiratrice poetica di alcuni pezzi. Si dedicano da subito alla diffusione e alla presentazione dell’album partecipando a diversi contest di musica emergente.

MIDIHANDS – nati dall’idea di Gianfranco e Francesco, due artisti/producers. Il loro sound offre sonorità che spaziano dal Trip Hop al Soul/Funk, dal Dub alla DubStep. Creano unicità nell’interazione tra suoni, pubblico e performers. In bilico tra tecnologia nell’epoca della sua riproducibilità artistica e tecnologia mediata dalla fisicità dell’artista, utilizzano strumenti modificati come un circuito elettronico settato su un basso per controllare dalle corde la parte visual dello show, un joypad come drum controller per giocare con i beats e percussioni, loop station, effetti e altre tecnologie. Un ampio viaggio sonoro influenzato e potenziato da varie featuring. Nel 2011 si esibiscono a Berlino e nel 2013 ad Ibiza. Nel 2016 esce il loro primo EP “Pasupata”. Vincono Arezzo Wave regionale 2017 e aprono i concerti di Ermal Meta a Berlino e degli Almamegretta feat. Raiz a Canosa. Sono tra i 5 finalisti italiani del Jazzalguer 2018. Aprono il concerto di Filastine&Nova a Napoli. Nello stesso anno rinnovano la formazione: Francesco lascia il posto a Liliana.

ANTEROS – Anteros Marra (questo il suo nome completo) a otto anni riceve in regalo una chitarra e da allora non ha mai smesso di suonare. Inizia subito a scrivere le prime canzonette e con il tempo impara a suonare anche altri strumenti. A 15 anni fonda il primo gruppo e incide un album ma l’esperienza si chiude presto. Oggi è solista, cantautore. Cresciuto con i Pink Floyd e i Queen, ascolta di tutto, dalla musica classica al rock, dal metal al progressive, dal jazz al blues, dal funk al punk, dal rap all’elettronica… Attualmente sta sperimentando un nuovo sound che unisce vari generi, in particolare rock ed elettronica.

0 – Gli O sono una band indipendente che ha radici nel rock alternativo influenzato da generi come Rock Classico, Rock Sperimentale, Dark, Grunge, Noise, Shoegaze ecc. I testi delle canzoni, visionari e poetici, sono in lingua madre e assumono profili a volte scuri e a volte solari. La Band, dopo alcune variazioni di line-up, è composta da tre mambri: Flavio (voce e chitarra elettrica), Savino (batteria) e Antonio (basso e cori). Tutti i componenti della band provengono da altri progetti in particolare Flavio e Antonio, già bassista nel progetto parallelo dei V01ager, hanno militato insieme nei Babel Cult mentre Savino era la batteria della cover band degli Alice in Chains , i Blues for Alice. Gli O hanno iniziato la loro esperienza a fine 2017, ad oggi vantano numerose esibizioni live ed un EP omonimo.

Redazione G.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php