Sabato 17 Aprile 2021

Unibat, Casambulanti e Ama ricevute dal commissario prefettizio su aumenti cosap del 300%: “Piscitelli si è mostrato molto sensibile alle nostre richieste”

3 2

Un incontro di una intensità e di una umanità giudicato molto importante quello tenutosi il pomeriggio di mercoledì 22 maggio 2019 nella Sala Giunta del comune di Manfredonia, convocato dal Commissario Prefettizio, dott. Vincenzo Piscitelli con le Associazioni di Categoria UniBat e CasAmbulanti e la Delegazione di AMA – Associazione Manfredonia Attiva – Commercio e Turismo.

Un incontro cominciato alle ore 17,00 e durato oltre un’ora con la disamina di tanti argomenti che riguardano il mondo delle Imprese ma anche la condizione dei Cittadini. Ovviamente l’argomento che ha portato a questo incontro istituzionale è stato quello relativo all’aumento del 300% del Canone di Occupazione Suolo Pubblico che significa ripercussioni drammatiche sul settore commercio, sugli ambulanti del mercato settimanale e sulle famiglie poiché tale aumento incide in modo disastroso sui bilanci familiari già compromessi da un sistema cittadino fortemente in crisi.

Savino Montaruli di UniBat ha introdotto il tema con la sua relazione dettagliata e circostanziata, sottolineando la necessità di guardare agli aspetti emozionali della vicenda ma entrando approfonditamente anche in questioni tecnico-procedurali circa l’applicazione del Cosap in fattispecie. Una serie di osservazioni e di eccezioni che hanno positivamente impressionato il dott. Piscitelli il quale ha incominciato a prendere appunti per poi, come affermato dal medesimo, procedere con verifiche interne agli uffici quindi fornire le risposte richieste nell’audizione odierna. Montaruli ha fatto notare al Commissario che non esiste alcuna delle condizioni perché venga applicata questa forma di tassazione patrimoniale invece che tributaria viste le condizioni e le caratteristiche dell’area mercatale. Anche in ordine alle fasce orarie di occupazione sono state fatti rilevare importanti elementi che il Commissario ha annotato con interesse per le successive e conseguenziali verifiche.

I rappresentanti CasAmbulanti, signori Nicola Cannone e Nicola Luzzi, hanno evidenziato la condizione drammatica che sta vivendo il commercio ambulante, che meglio di chiunque altro conoscono a fondo, essendo operatorie del commercio su aree pubbliche, chiedendo al dott. Piscitelli di verificare la possibilità di attuare anche la riscossione giornaliera del tributo, ovviamente rivisto e senza modifiche agli abbattimenti richiesti, in modo da consentire una più omogenea distribuzione del carico oneroso e soprattutto lo scomputo delle giornate di mancato svolgimento di mercato, per varie ragioni.

Molto intenso e profondo, inoltre, il ragionamento portato all’attenzione del Commissario da parte dei Rappresentanti di AMA – Associazione Manfredonia Attiva, il presidente Raffaele Fatone, il segretario Ivano Talamo e il vice-presidente Giovanni Feltri i quali hanno riferito sia dell’incontro pubblico organizzato dall’Associazione e svoltosi unitariamente qualche giorno fa sul tema ma anche l’avvio della petizione di raccolta firme per chiedere, come oggi è stato chiesto, di revisionare gli aumenti quindi abbatterli fino all’azzeramento in quanto le somme richieste oggi ai cittadini di Manfredonia risultato irragionevoli oltre che inopportune e vessatorie. Il dott. Piscitelli ha accolto favorevolmente ed elogiato l’azione civica e pacifica posta in essere da AMA ed ha riferito che è sua intenzione rivedere l’intero sistema burocratico-amministrativo, anche relativo alla riscossione del Canone. Qualora questa delicata operazione dovesse andare felicemente in porto addirittura si potrebbe tornare alla condizione preesistente e questo sarebbe un risultato eccellente ed auspicato. Infatti il Commissario ha riferito di non aver ancora approvato il bilancio quindi queste condizioni di revisione, di fatto, esistono e saranno verificate.

Nei prossimi giorni si susseguiranno incontri tematici nei comune di Andria per gli ambulanti e di Manfredonia per le Imprese e cittadini della città.

Flavio Ognissanti

Redazione G.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO