Domenica 9 Agosto 2020

Rifiuti, Ambiente e Salute, i Lions Host Manfredonia ne parlano

1 6

Dopo circa un mese, cosi come preannunciato durante la presentazione del libro della scrittrice Malavasi tenutosi lo scorso 18 maggio, il Club Lions Manfredonia Host è tornato ad occuparsi di problemi legati all’ambiente, dei rifiuti e della salute dei cittadini. Lo scorso 13 giugno in collaborazione con la sezione della Lega Navale di Manfredonia si è tenuto un interessante incontro/dibattito dal titolo “Rifiuti, Ambiente e Salute”, avere cura della comunità, del territorio, dialogo su ambiente, cittadinanza, partecipazione. A discutere del delicato argomento sono intervenuti il Dott. Sammarco (Presidente della commissione ambiente del Lions Club, l’Agronomo Dott. Michele Quitadamo, l’ing. Roberto Garavaglia ed il Geologo Francesco Bacchelli. Moderatrice dell’incontro è stata la giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Anna Maria Vitulano. In apertura dell’incontro il Dott. Sammarco, attraverso la proiezione di slides, ha ribadito l’importanza che oggi riveste l’educare le giovani generazioni e non solo, al rispetto dell’ambiente, a saper differenziare i rifiuti ed a smaltirli nel modo giusto e nel rispetto dell’ambiente. Subito dopo il dott. Quitadamo ha rilevato con forza il concetto di tutela e rispetto dell’ambiente e lo ha fatto anche attraverso delle bellissime citazioni: “La terra non appartiene all’uomo bensi e l’uomo che appartiene alla terra (Toro Seduto). La terra è ferita, serve una conversione ecologica (Papa Francesco). La seconda parte della conferenza ha visto confrontarsi sul problema della sicurezza dei termovalorizzatori l’ing. Garavaglia (Amministratore delegato dell’Eta ) ed il geologo Francesco Bacchelli. L’ing. Garavaglia ha fatto un po’ la cronistoria dell’impianto, ricordando che detta iniziativa rientrava tra quelle finanziate con il contratto d’Area sin dal 1998. Inizialmente doveva essere un impianto per la lavorazione delle biomasse (mai partita) ma poi nel 2012 viene rimodulato il progetto in termovalorizzatore e trattamento dei rifiuti. Il responsabile dell’Eta ha ribadito con forza l’estrema sicurezza dell’impianto, dotato a detta sua, di tutti i sistemi di controllo previsti dalle normative vigenti. Di diverso parere il geologo Bacchelli, il quale nel suo intervento ha richiesto ripetutamente come vengono trattate le ceneri di scarto e ha  sottolineato con forza i problemi degli odori e ed i gravi rischi dovuti alla caduta delle ceneri sui terreni oggetto di diverse coltivazioni in tutta la zona circostante. Molti sono stati gli interventi del pubblico presente, tutti volti a richiedere sicurezza e certezza dell’idoneità dell’impianto del Gruppo Mercegaglia. Alla fine dell’incontro ci sono stati i saluti sia del Presidente del Club Michele Roberti che del Presidente di Circoscrizione Ing. Salvatore Guglielmi. Entrambi hanno ringraziato la commissione ambiente del Club e i relatori presenti, sottolineando nel contempo come il tema dell’Ambiente e’ uno degli impegni che il Lions International portano avanti nelle varie campagne di sensibilizzazione a livello mondiale.

Roberto Lo Scocco – Addetto stampa Lions Club Manfredonia Host

Redazione R.
Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *