Martedì 6 Dicembre 2022

Roulette strategica: esiste un metodo per vincere sempre?

1 1

In Italia sono migliaia gli appassionati di gioco d’azzardo, e nella lista di quelli più apprezzati di sempre troviamo la roulette. Questo passatempo, infatti, può contare su diversi vantaggi, legati al divertimento, ma anche al fatto che chiunque può giocarlo, essendo un gioco semi-casuale e che non richiede grandi competenze. Dalla Puglia alla Lombardia, ovunque la roulette viene apprezzata. Il suo grande successo attraversa i secoli, dalle origini mitiche fino ai giorni nostri: il giocatore 2.0 può giocare alla roulette anche online, con una vasta scelta di tavoli. L’esperienza del casinò arriva anche sul cellulare: tramite lo streaming si può giocare contro un dealer professionista. Ma come si vince? Cerchiamo di individuare le strategie utilizzate n nel corso degli anni per cercare di sbancare alla roulette.

 

Trucchi e strategie per la roulette

Iniziamo con qualche cenno storico, anche se la genesi della roulette è avvolta nel mistero. C’è chi pensa che sia stata inventata dagli antichi greci, usando le ruote dei carri, o dagli antichi romani, fissando le lance agli scudi. La roulette moderna, invece, pare sia stata inventata dallo studioso francese Blaise Pascal, ma in modo casuale, nel tentativo di studiare il moto perpetuo, che tuttora affascina molti scienziati. Sono stati numerosi i giocatori e gli studiosi che hanno provato a sbancare alla roulette, cercando dei sistemi per assicurarsi la vittoria. Fra questi troviamo ad esempio l’ingegnere meccanico Joseph Jagger, che riuscì a notare un’imperfezione su una delle ruote di Montecarlo. Dopo aver vinto una somma considerevole, il casinò si rese conto del trucco e decise di rimediare, ponendo fine alla breve (ma ricca) carriera da giocatore di Jagger. In realtà la roulette viene definita semi-casuale: questo gioco, infatti, è legato in gran parte alla fortuna, ma esistono comunque delle tecniche per cercare di ottimizzare le vittorie, o quantomeno di contenere le perdite. Uno dei modi più efficaci è il seguente: meglio preferire delle sessioni di gioco molto corte, perché alla lunga si perde sempre, dato che qui il conteggio delle probabilità non ha successo (essendo sempre le stesse).

 

Nessun metodo è infallibile: l’esempio Fibonacci

Perfino illustri matematici vengono citati nella lunga storia di questo gioco. La sequenza Fibonacci, nota anche come metodo o sistema Fibonacci, viene spesso considerata come una delle strategie più efficaci per vincere alla roulette. In realtà anche questa tecnica alla lunga non assicura assolutamente la vittoria, visto che – come detto – metodi infallibili per sbancare la roulette non ne esistono. Fra gli ostacoli maggiori troviamo i limiti legati alle puntate massime, e anche il fatto che (per applicarla correttamente) serve molto tempo e alla lunga diventa parecchio noiosa. Anche perché, per via della sua natura, se non si ha molta pazienza il saldo apparirà sicuramente negativo, con il rischio di collezionare perdite importanti. In secondo luogo, solo chi ha molta concentrazione può seguire tutti gli step previsti da questa sequenza, e non è affatto cosa da tutti. Va poi aggiunto che il sistema Fibonacci non è l’unico che cerca di trovare una soluzione per vincere alla roulette: il divertimento in realtà rimane l’unica cosa che conta. Le strategie possono servire, l’importante è non perdere mai di vista la parte ludica.

 

Articolo presente in:
Dall'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO