Baldassarre Nuovo Store (1280x110 - Top Banner)
Lunedì 9 Dicembre 2019

Silac Manfredonia a caccia di conferme

0 0

Snodo di campionato fondamentale per la Silac Angel Manfredonia che, dopo il match casalingo con Francavilla, affronta la delicata trasferta di Monteroni dovendo fare i conti con un’infermeria un po’ troppo sovraffollata. È, infatti, in corso di valutazione l’entità dell’infortunio occorso domenica scorsa a Nicolas Mezzarobba, al quale si sono aggiunte in settimana le sofferenze fisiche di altri componenti del roster a disposizione di Coach De Florio. Ma l’ambiente è sereno, rinfrancato dalla buona performance con Francavilla che ha rincuorato gli animi e fornito qualche indicatore positivo in più rispetto alle settimane precedenti.

I biancocelesti affronteranno oggi una delle trasferte più lunghe del campionato (a gennaio ci sarà poi il match di ritorno con Lecce, da disputare in trasferta), che li porterà in terra salentina a caccia di altri due punti d’oro per una classifica da smuovere. Solo due lunghezze dividono in classifica i nostri beniamini dal team allenato da coach Sandro Argentieri, pertanto occorrerà tanta determinazione, grinta e tenuta mentale per portare a casa il risultato, visti anche gli altri match in programma che, curiosità da statistica, si svolgeranno tutti in contemporanea.

Pasquale Aulisa, dirigente responsabile del team sipontino, fa il punto della situazione: “Quello di Monteroni è un campo ostico, sia perché è una buona squadra, con buoni elementi stranieri e buoni italiani. Un team giovane con ragazzi provenienti dal loro vivaio. Un team con una storia cestistica importante, hanno anche disputato la Serie B in passato. È un campo ostico anche per il clima che si respira, con una tifoseria che vive e sente molto la partita. Un match che non va minimamente sottovalutato: basta guardare le partite già disputate per comprendere che oggi affronteremo una delle squadre più ‘fastidiose’ del torneo. Non sarà facile fare risultato, ma ovviamente noi ce la metteremo tutta”.

La palla a due verrà alzata alle ore 18 in punto, presso la Palestra del Velodromo degli Ulivi (S.P. 119, Monteroni di Lecce). Arbitreranno l’incontro i signori: Aldo Procacci di Corato (primo arbitro) e Maurizio Ceo di Bari (secondo arbitro).

Gli altri match della giornata:

Cestistica Ostuni – Libertas Altamura

Mola New Basket – Sunshine Vieste

Action Now Monopoli – Pallacanestro Molfetta

Cus Jonico Taranto – Pall. Lupa Lecce

Basket Francavilla – Valentino Bk Castellaneta

Redazione G.
Articolo presente in:
Basket · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php