#iorestoacasa
Mercoledì 8 Aprile 2020

Emergenza Covid, il Manfredonia C5 lascia partire gli stranieri: “Ripresa lontana, permanenza impossibile”

0 0

La società Sim C5 Manfredonia comunica che, vista l’evoluzione dell’emergenza sanitaria che sta vivendo il nostro Paese e la diffusione globale del Covid-19, considerata l’ incertezza futura e i conseguenti rinvii dei processi decisionali per la ripresa delle attività agonistiche, che appare molto lontana, ha deciso la partenza dei suoi atleti stranieri. Nei prossimi giorni, i nostri calcettisti Jaouad Boutabouzi🇪🇦, Dani Aguilera🇪🇦, Miyazaki Gaku 🇯🇵, Ramiro Martinez 🇦🇷 e Agustin Crocco🇦🇷, saranno in partenza✈per il rientro a casa. La società, in accordo con lo staff tecnico, ha provato fino all’ ultimo a valutare la possibilità della permanenza in città dei calcettisti, con il consenso di tutti gli atleti del roster, ma ha dovuto arrendersi, visto il protrarsi della situazione emergenziale e della relativa inattività. La Sim C5 Manfredonia ringrazia tutti loro per l’ estrema professionalità e per l’ attaccamento ai colori biancocelesti, che hanno dimostrato durante la stagione, con la speranza di tornare ad abbracciarci e rivederci sul parquet molto presto. Grazie ragazzi !⚪🔵⚽

Redazione G.
Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php