Venerdì 3 Febbraio 2023

Puglia, droni e sensori termici per scovare piante infette da Xylella

0 0
BARI – Droni e sensori termici per scovare la Xylella in tempi rapidi, prima che ne siano visibili gli effetti, permettendo così interventi più efficaci. E’ pronto il progetto Redox, presentato dal Distretto tecnologico aerospaziale (Dta) e finanziato dal Ministero dello Sviluppo economico. Partner

Fonte Gazzetta del Mezzogiorno

Articolo presente in:
Dalla Puglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO