Domenica 5 Luglio 2020

Delusione in casa Manfredonia Calcio. Già ripartito il calcio a 5

0 0

Le tanto attese decisioni del Consiglio Federale sono arrivate lunedì, 8 giugno, creando non poco malcontento oltre a convinte e giustificate contestazioni. Le retrocessioni in serie D e in Eccellenza sicuramente genereranno strascichi persino nelle sedi giudiziarie. L’ASD San Marco, per esempio, unica retrocessa in Eccellenza, ha pagato l’essersi trovata ultima soltanto nell’ultima giornata giocata. Le altre tre salvezze, “a tavolino”, nel massimo girone regionale hanno complicato i piani delle seconde in Promozione e, in particolare, del Manfredonia che supera di tredici punti il Matino, secondo nel girone B e che contava ancora nell’aggancio della vetta, appannaggio per promosso Sly United. “Manfredonia, non ripescarti sarebbe un delitto” ha tuonato e spiegato il suo presidente. Anche la tifoseria è sembrata in subbuglio per una decisione obiettivamente tanto iniqua quanto scandalosa. Nelle mani del presidente della Lega Regionale, Vito Tisci, la possibilità di fare giustizia, di rimettere le cose al loro posto. La soluzione che tutti agognano è stata già adottata in Toscana: aumentare le partecipanti arrivando a comporre anche più di un girone, se fosse necessario. La lunghezza della Puglia eviterebbe le lunghe trasferte nel Salento, uno sproposito, per le foggiane, in Eccellenza. Il Manfredonia c5, a dispetto delle incertezze che ancora minacciano la prossima stagione, ha già mosso importanti passi sul mercato. Il 12 maggio è stato confermato Massimiliano Monsignori, il mister dei miracoli e della storica serie A2; mai la società sipontina si era legata così a lungo con lo stesso mister e mai il mister perugino era stato per tre stagioni consecutive nella stessa piazza: “Scegliere nuovamente Manfredonia è stato facile. La società già da Dicembre mi ha fatto capire di voler continuare insieme questo cammino, trovando subito l’accordo” ha riferito sulla portale del Manfredonia c5. La conferma del tecnico e gli ambiziosi progetti della dirigenza sipontina fanno sognare ai tanti simpatizzanti e ai tifosi una stagione di vertice nella seconda serie nazionale.

di Antonio Baldassarre

Redazione R.
Articolo presente in:
Calcio a 5 · Manfredonia calcio · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *