Domenica 5 Luglio 2020

POP Officine Popolari: “Il nostro appello alla Commissione Straordinaria sulla mancata fruizione del patrimonio culturale”

0 0
Non possiamo non restare inerti di fronte a quello che stiamo subendo in tema di fruizione del NOSTRO patrimonio culturale. Abbiamo scritto un appello alla Commissione Straordinaria del Comune di Manfredonia, affinché aggiunga la sua voce a quella dei tanti che hanno abbracciato la nostra indignazione. Non è più tempo di perdere tempo.
Di seguito, pubblichiamo il testo della lettera:
Egregi Signori,
quello che sta succedendo a Manfredonia, in ordine alla fruizione del patrimonio culturale, non lascia indifferente la sua comunità. La nostra città, da poco incoronata dall’ISTAT come Regina del turismo culturale pugliese – seconda, per presenze, solo a Castel del Monte e superiore a Bari ed Alberobello – rischia di rendere vano il lavoro portato avanti in tema di politiche culturali negli ultimi anni. Manfredonia, già alle prese con una situazione di alta criticità ed emergenza civile e sociale, non merita e non può sopportare anche questa mannaia: il Museo archeologico nazionale, al Castello, serrato da più di cinque anni per lavori di valorizzazione (sigh!); il Parco archeologico di Siponto, con “le Basiliche”, chiuso fino a data da destinarsi “per motivi organizzativi e tecnici”. E tutto mentre riaprono finalmente, in Italia ed in Puglia, i Musei ed i luoghi della cultura dopo le misure restrittive per l’emergenza sanitaria da Covid-19.
La nostra associazione culturale ha avviato un confronto con le Istituzioni preposte, e sta portando il problema all’attenzione del Ministro Franceschini, i cui noti intendimenti in favore di valorizzazione e fruizione del patrimonio cozzano con ostinata evidenza con quello che succede quaggiù.
Evidentemente non basta; è per questo che vi rivolgiamo un accorato appello affinché le legittime aspettative del territorio vengano rafforzate da chi rappresenta pro tempore i cittadini tutti, e si pretenda a gran voce una soluzione urgente dagli enti gestori, Direzione del Museo archeologico nazionale di Manfredonia e Parco archeologico di Siponto, Direzione regionale dei Musei, Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo.
POP_Officine Popolari resta a disposizione per un eventuale incontro di approfondimento, qualora necessitaste di ulteriori elementi.
Sempre aperti (alla fiducia), porgiamo i nostri più distinti saluti.
Redazione G.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *