Domenica 17 Gennaio 2021

Presunta combine Picerno-Bitonto, le sentenze: pugliesi penalizzati di 5 punti, Picerno retrocesso in D. Foggia (per ora) in C

1 0

II Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, all’esito della Camera di consiglio, accoglie parzialmente il deferimento e, per l’effetto, irroga le seguenti sanzioni:

– per il sig. Anaclerio Michele, anni 2 (due) di squalifica;

– per il sig. De Santis Vincenzo, anni 4 (quattro) di inibizione, oltre all’ammenda di € 50.000,00 (cinquantamila/00);

– per il sig. De Santis Nicola, anni 4 (quattro) di inibizione;

– per il sig. Picci Antonio Gìulio, anni 1 (uno) e mesi 8 (otto) di squalifica;

– per il sig. Fiorentino Daniele, anni 1 (uno) di squalifica;

– per il sig. Montrone Giovanni, anni 1 (uno) e mesi 8 (otto) di squalifica;

– per il sig. Turitto Onofrio, anni 1 (uno) di squalifica;

– per il sig. Patierno Francesco Cosimo, anni 1 (uno) e mesi 8 (otto) di squalifica;

– per il sig. Mitro Vincenzo, anni 4 (quattro) di inibizione;

– per la società AZ Picerno Srl, retrocessione all’ultimo posto in classifica del campionato di Lega Pro per la stagione sportiva 2019/2020;

– per la società USD Bitonto, penalizzazione di punti 5 (cinque) in classifica, da scontarsi nel corso della stagione spoìtiva 2019/2020.

Proscioglie da ogni incolpazione i sig.ri Rossiello Francesco, D’Aucelli Paolo e la società Potenza Calcio Srl.

Sia il Bitonto che il Picerno ricorreranno in appello.

Redazione G.
Articolo presente in:
News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO