Lunedì 25 Gennaio 2021

Risparmio Casa calcio a 5 comincia con il passo giusto

0 0

L’esordio stagionale, nella seconda serie nazionale, della Risparmio Casa Vitulano calcio a 5, non era cominciato benissimo; nonostante l’assoluto controllo del match e buone trame di gioco ad andare in gol sono stati i locali del Capurso che hanno approfittato di due distrazioni difensive dei Sipontini. La ripresa sembrava avere la stessa traccia: il terzo gol del Baresi avrebbe piegato le gambe e fatto saltare i nervi a molte altre squadre. BoutaBouzy & soci, invece, hanno continuato a macinare gioco e costretto all’ennesimo fallo gli avversari. L’espulsione di De Mola ha spianato la strada ad una vittoria che si è materializzata minuto dopo minuto. Alla fine è stato 6 a 3 per i ragazzi di mister Monsignori. In gol Boutabouzi, che ha segnato il primo gol della stagione e poi tripletta di Scigliano e doppietta Raguso, lo “straniero” di Taranto. Molto atteso il bomber Sampaio, molto attivo e pericoloso, non è stato fortunato nelle conclusioni a rete che spesso hanno esaltato il bravo Di Ciaula, portiere avversario. Il campionato sarà molto condizionato dalle vicende Covid-19: basterà un solo contagiato per poter richiedere la rinuncia a giocare. Alla prima giornata sono saltate tre delle sei gare previste. Sarà un torneo complicato. Per recuperare la gara rimandate i Manfredoniani potrebbero trovarsi a fare trasferte lunghe, Pistoia, Gubbio, per esempio, di mercoledì, con poco tempo per preparare il match del Sabato. Risparmio Casa Vitulano ha investito tanto e potrebbe essere il vero outsider che potrebbe contrastare la marcia del favorito Futsal Cobà, di Porto San Giorgio. Sabato al PalaScaloria, chiuso al pubblico, dovrebbe arrivare il Gubbio, che potrebbe non partire per dei casi di Covid che hanno già bloccato gli umbri la scorsa settimana.

di Antonio Baldassarre

Redazione R.
Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO