Martedì 19 Gennaio 2021

Gestione del servizio relazioni con il pubblico-bonus utenze domestiche comunale: bando di gara pubblico

0 0

Determina a contrarre per l’appalto del servizio di gestione del servizio relazioni con il pubblico-bonus utenze domestiche del Comune di Manfredonia mediante esperimento di gara ad evidenza pubblica con procedura aperta, ai sensi degli artt. 59 e 60 del decreto legislativo n. 50 del 2016 e secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo ai sensi dell’art. 95 del D. Lgs. n.50/2016; approvato il bando ed il disciplinare di gara per la procedura aperta, e lo schema di contratto.

L’importo a base di gara, è di € 156.000,00 oltre iva come per legge.

Nell’atto si ricorda che nel corso di questi mesi il servizio è stato espletato nelle modalità ridotte conseguenti alla attuazione della citata deliberazione 27/2019, ma da subito il soggetto
gestore manifestava difficoltà sia in termini operativi che finanziari; Vista la nota della Coop Informa, gestore del servizio, del 31 luglio 2020, con la quale la citata cooperativa ha rappresentato la
insufficienza del corrispettivo da ultimo determinato, che a causa delle operate rinegoziazioni risulta insufficiente a coprire i costi e pertanto non remunerativo e per tale ragione evidenzia di non poter proseguire senza un aumento del prezzo; dato atto che in effetti è stata operata una notevole riduzione dell’ammontare dell’appalto a fronte di un servizio, che soprattutto per quanto concerne la parte relativa all’Urp e bonus utenze domestiche risulta di notevole rilevanza e richiesta da parte della
cittadinanza; dato atto che per le ragioni innanzi indicate si è reso necessario rivedere alcuni degli elementi del servizio prevedendo la eliminazione della parte relativa al servizio informagiovani nella sua autonomia e prevederlo soltanto nell’ambito del servizio Urp, nell’ambito del quale assume primaria rilevanza la parte relativa alla gestione delle pratiche relative al bonus utenze domestiche (Sistema Sgate), considerata la domanda in  merito esistente, a cui occorre accompagnare un aumento della somma da riconoscere per l’espletamento del servizio sulla base del nuovo procedimento di gara da espletare e chiedendo all’attuale gestore di mantenere il servizio temporaneo nella attuale entità economica per il tempo strettamente necessario alla conclusione della suddetta procedura, privilegiando sin da subito la parte relativa al servizio bonus utenze domestiche, per il quale il maggiore afflusso di utenti porta a ritenere, altresì, l’incremento
della quota di rimborso che verrà attribuita dal sistema Sgate al Comune di Manfredonia, rinviando la determinazione delle entrate da accertare alla acquisizione di più precisi elementi in materia.

 

Graziano Sciannandrone

Redazione G.
Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO