Mercoledì 27 Gennaio 2021

“A Manfredonia le discariche abusive proliferano a vista d’occhio”

0 0
Le Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia coordinate dal responsabile Alessandro Manzella, hanno scoperto e denunciato alle autorità competenti, discariche abusive dislocate in vari punti, sul territorio di Manfredonia e di cittadini che conferiscono in modo non corretto i rifiuti solidi urbani.
Il problema dell’abbandono dei rifiuti lungo il territorio comunale rimane insoluto.Nel pomeriggio di ieri 4 dicembre 2020 alle ore 16.30 circa, le Guardie Ambientali Italiane, hanno scoperto un’altra discarica abusiva, in località Posta del Fosso, in agro di Manfredonia, a ridosso di un uliveto.
Per questa situazione sono stati allertati i Carabinieri Forestali, Emergenza Ambientale della Regione Puglia, per un sopralluogo e accertare eventuali responsabilità.
La caccia agli incivili prosegue senza sosta da parte delle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia, che si avvalgono della collaborazione delle istituzioni locali, ma forse, non è sufficiente.
Occorre, probabilmente, un’azione forte e mirata. Vigilanza e controlli, sempre e comunque. Non bisogna assolutamente abbassare la guardia, altrimenti, i “furbetti”, continuano ad inquinare il territorio.
Nelle nostre periferie, l’abbandono dei rifiuti e ai bordi della strade comunali, è una prassi giornaliera.
Il responsabile delle Guardie Ambientali Alessandro Manzella, chiede ai cittadini di segnalare alle forze dell’ordine gli episodi sospetti. Il territorio del nostro Comune appare inguardabile e Manfredonia non può essere violentata quotidianamente.
Redazione G.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO