Lunedì 19 Aprile 2021

Foggia, Fp Cgil: “Delibera rettificata, le internalizzazioni del 118 vanno avanti”

0 0

“L’ASL Fg ha accolto la nostra richiesta fissando la nuova data delle assunzioni all’1 gennaio 2021”

 

FOGGIA – “Il direttore dell’ASL Foggia Vito Piazzolla ha rettificato l’atto con il quale sospendeva l’internalizzazione delle postazioni 118, come la FP Cgil Foggia aveva chiesto. Siamo soddisfatti dell’accoglimento della nostra richiesta. La lotta e la mobilitazione, unite a ragioni di puro buon senso, hanno pagato ancora una volta. Prendiamo atto del ripensamento da parte della direzione strategica dell’ASL Foggia che, attraverso quest’ultima determinazione, riprende saggiamente il percorso di internalizzazione e fissa la nuova data delle assunzioni all’1 gennaio 2021”. Con queste parole, la FP Cgil di Foggia torna sulla vicenda dell’internalizzazione di 19 postazioni del servizio di emergenza-urgenza in Capitanata. Il sindacato, nella prima mattina di venerdì 4 dicembre, aveva diramato un comunicato stampa nel quale si contestava nel merito la decisione precedentemente assunta dall’ASL Fg di bloccare le assunzioni e di rimandarle a data da destinarsi. “Questa internalizzazione”, ha ricordato il sindacato, “coinvolge e riguarda 200 addetti dipendenti di associazioni di volontariato ai quali si aggiungono circa 100 operatori del CUP e dei servizi di informazione che saranno assunti anche loro a partire dall’1 gennaio 2021”. “E’ stato evitato un errore che poteva avere conseguenze pesantissime”.

Redazione G.
Articolo presente in:
Capitanata · Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO