Sabato 16 Gennaio 2021

“Aiutatemi a salvare i pesci con il mio museo sotto il mare”

0 0

Dal cemento al marmo: prima i dissuasori contro la pesca illegale. Poi le sculture marine sui fondali di Talamone, in Maremma. Così Paolo Fanciulli, pescatore ambientalista, ha dato vita alla "Casa dei pesci". E ora lancia un appello, assieme ad altri artisti, per continuare…

Fonte Repubblica.it

Redazione R.
Articolo presente in:
Ambiente

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO