Mercoledì 21 Aprile 2021

Europa League: le sfide delle italiane

0 0

La sorte ha deciso. Sono avvenuti a Nyon i sorteggi per decidere i match che si terranno ai sedicesimi di Europa League. Come tutte le edizioni, una tra le competizioni calcistiche più importanti al mondo promette spettacolo e divertimento. Quest’anno sarà ancora più promettente per noi italiani, dato che, insieme alla Champions League, 6 delle 7 squadre che lottavano per un posto in Europa si sono qualificate nelle due competizioni. Andiamo a scoprire chi sfiderà le nostre squadre.

 

Sedicesimi di Europa League:

  • Stella Rossa – MILAN
  • Braga – ROMA
  • Granada – NAPOLI
  • Wolfsberger – Tottenham
  • Dinamo Kiev – Club Brugge
  • Real Sociedad – Manchester United
  • Benfica – Arsenal
  • Anversa – Rangers
  • Slavia Praga – Leicester
  • Villarreal – Salisburgo
  • Krasnodar – Dinamo Zagabria
  • Young Boys – Bayer Leverkusen
  • Molde – Hoffenheim
  • Maccabi Tel Aviv – Shakhtar Donetsk
  • Lille – Ajax
  • Olympiacos – PSV

 

Le partite d’andata si terranno il giorno 18 febbraio 2021; i match di ritorno, invece, avranno come data 25 marzo 2021. Le prime italiane a scendere in campo saranno Roma e Milan giovedì 18 febbraio alle ore 18:55. Il Napoli giocherà lo stesso giorno alle 21 a Granada.

Iniziati bene i sorteggi per le italiane che passano ai sedicesimi in prima fascia. Tra le squadre “retrocesse” dalla Champions League ci sono quattro teste di serie: Manchester United, Ajax, Shakhtar Donetsk e Brugge.

Fortunati i Rossoneri che hanno incontrato una delle squadre meno favorite, anche se incontrerà nuovamente mister Dejan Stankovic, ex giocatore dell’Inter tra gli autori del triplete, trasformando questa partita in una sorta di derby.

Il Napoli sfiderà il Granada, reputata dall’allenatore del Napoli, Gennaro Gattuso, un ottimo avversario, definendo il match insidioso e complicato. Gli spagnoli hanno a disposizione molti giovani, ben gestiti da calciatori di esperienza che creano un perfetto mix. Da considerare che negli ultimi anni si è sempre ben classificata nella Liga.

La Roma incontrerà invece una buona squadra, ma non inseribile tra quelle più pericolose: il Braga. Da considerarsi fortunato è Paulo Fonseca, che conosce bene questa società avendola allenata nella stagione 2015 / 2016. L’insidia più grossa riguarderà il trequartista della squadra portoghese, che vanta una grande esperienza in Europa avendo giocato e segnato con squadre come Benfica, Atletico Madrid e Lille.

Le italiane avranno buone possibilità di passare agli ottavi?

Se volete qualche anticipazione, le quote di queste partite sono disponibili su WilliamHill. Non ci resta che attendere e sperare che le nostre squadre ci facciano divertire.

Redazione R.
Articolo presente in:
Dal Mondo

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO