Mercoledì 27 Gennaio 2021

Covid-19, Aifa: via libera al vaccino Pfizer-BioNTech. Speranza: “Con ok a vaccino arma in più, si parte il 27”

0 0

Dopo l’ok dell’Ema e della Commissione Ue, anche l’Aifa (Agenzia italiana del Farmaco) ha autorizzato l’immissione in commercio del vaccino anti-Covid sviluppato da Pfizer-BioNTech. L’annuncio in una conferenza stampa alla presenza del presidente, Giorgio Palù, e del direttore generale Nicola Magrini.

Non si è fatto attendere il commento del ministro della Salute Roberto Speranza.  “L’Aifa, Agenzia Italiana del Farmaco, ha appena dato l’ok al vaccino Pfizer-BioNTech dopo l’approvazione di Ema a livello europeo. Il 27 Dicembre, in tutte le regioni italiane, inizieranno le prime vaccinazioni al personale sanitario e agli anziani delle Rsa. È ancora dura, ma ora abbiamo un’arma in più. Forza”, ha scritto in un post su Facebook.

“Oggi è disponibile un vaccino con un margine di sicurezza elevatissimo, intorno al 95%”, una percentuale di sicurezza che si trova solo nei vaccini del morbillo e della rosolia. Lo ha dichiarato il presidente dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), Giorgio Palù. “Avessimo vaccini con questa efficacia”, ha infine sottolineato rispondendo a una domanda sul 5% che resta fuori. “Il 100% in natura non esiste”, ha aggiunto Palù.

Redazione G.
Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO