Domenica 20 Giugno 2021

Parco Nazionale del Gargano, abbandono di rifiuti speciali

0 0
Scoperto abbandoni di rifiuti speciali, in uno dei punti di interesse per le osservazioni naturalistiche, nel Parco Nazionale del Gargano (Oasi Lago Salso SP.141).
La scoperta dei rifiuti, è stata fatta, cristallizzata e denunciata alle autorità preposte, dalle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia, durante controlli sul territorio, per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente.
La tipologia dei rifiuti abbandonati, nello specifico sono: Cavi di rame sguainata, pneumatici, materiale da risulta, scarti di potatura e rifiuti urbani. Questi rifiuti devono essere rimossi al più presto, per far si, che l’area in oggetto diventi una discarica abusiva.
Nell’attesa che vengono svolti ulteriori controlli, dalle autorità competenti e visionate alcune telecamere nella zona, l’abbandono dei rifiuti è da considerarsi, a carico di ignoti.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO