Sabato 6 Marzo 2021

Carnevale di Manfredonia 2021, tra Smart Edition e Laboratori culinari

3 3

Sebbene la speranza sia stata l’ultima a morire, anche il Carnevale di Manfredonia si è visto costretto ad annullare le sue caratteristiche manifestazioni a causa delle contingenze pandemiche. Parate e spettacoli musicali sono impensabili in un periodo di massimo distanziamento sociale, e per questo si è pensato di tradurre il Carnevale in modalità smart. Ad avere questa idea innovativa è stato Saverio Mazzone, presidente di POP Officine Popolari. L’iniziativa è stata lanciata il 17 gennaio, giorno che segna annualmente l’inizio del Carnevale, suscitando sin da subito entusiasmi e voglia di mettersi all’opera. Nonostante le critiche di chi pensa che ci sia sempre qualcosa di più importante del Carnevale, si è ritenuto fondamentale anche quest’anno preservare il valore di questa kermesse. Anzi, forse paradossalmente proprio in quest’anno buio è più che mai necessario parlare di Carnevale, di colori e di positività. Come rileva Mazzone: “In un periodo in cui la città stenta a condividere gli stessi pensieri, il Carnevale si sta dimostrando ancora una volta parte fondamentale di un’identità, arrivando a rappresentare una voce unica, un coro attraverso il quale si esprime la comunità intera. I ragazzi dei gruppi, insegnanti, genitori e alunni degli Istituti Scolastici comprensivi, le associazioni sportive, chef provetti e amatori di cucina, scuole di danza e allievi: tutti impegnati a costruire il proprio pezzo di Carnevale, tutti fiati e afflati di un unico respiro. Un dolce Sospiro, che profuma di pasticceria alla domenica mattina”. Sono tantissime le sezioni che compongono il programma di POP, da The show must go on (contest per i gruppi mascherati) alla Gran Parata Digitale delle Meraviglie, passando per i 2.0 Minuti con il tuo Carnevale (i contest per gli istituti scolastici comprensivi) e infine con Ze Pizz (contest enogastronomico). Seguiranno anche altre iniziative e tutti gli aggiornamenti e i relativi regolamenti sui contest possono essere seguiti sul sito ufficiale di POP: http://www.officinepopolari.it. Un’altra interessantissima iniziativa di questa edizione 2021 è stata ideata dal presidente della Pro Loco, Francesco Schiavone, in collaborazione con l’I.P.E.O.A. “M. Lecce” – Sede associata di Manfredonia e con ManfredoniaNews.it (testata che verrà rappresentata da Mariantonietta Di Sabato in veste di esperta storica e linguistica). Questo progetto vede come cuori pulsanti la gastronomia sipontina e gli studenti, i quali realizzeranno nei loro laboratori i piatti della tradizione carnascialesca manfredoniana. Soddisfatti del feedback positivo ricevuto l’anno scorso per la realizzazione del “Cocktail di Zè Pèppe”, sono stati gli stessi alunni a proporre alla dirigenza, il prof. Luigi Talienti, di continuare la collaborazione con la Pro Loco e tutte le agenzie di promozione turistica del territorio. L’obiettivo didattico educativo primario dell’istituto è la promozione del sapere e il diffondere i sapori ancorati alle tradizioni del territorio. Verranno quindi realizzati dagli studenti tutti gli emblemi gastronomici del Carnevale di Manfredonia, cioè le chiacchiere, i scagghiuzze, i malembande, i confetti. Tutto sarà preparato nel pieno rispetto delle norme previste dall’emergenza COVID e verrà testimoniato e monitorato dalle varie emittenti e testate locali. E per quanto riguarda la prossima edizione del Carnevale? Schiavone sottolinea l’impossibilità di pensare a un imminente Carnevale estivo e concentra tutte le sue speranze nell’edizione 2022, confidando in un miglioramento della situazione socio-sanitaria e in una maggiore stabilità della situazione politica ed economica del nostro Comune.

Giuliana Scaramuzzi

Redazione R.
Articolo presente in:
Carnevale · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO