Giovedì 4 Marzo 2021

Manfredonia in Azione chiede incontro ufficiale ai Commissari Prefettizi

0 1

Continua la strutturazione ed il lavoro del Comitato cittadino del Partito “Azione”, dopo la fase iniziale di costituzione di 44 donne e uomini, nelle ore immediatamente successive alla notizia già altri cittadini si sono uniti al comitato promotore, raggiungendo un totale di 60.

Nel frattempo si sono costiuiti i tavoli tematici divisi per settori, volti a dare corpo e vita a delle proposte fattive per un programma elettorale. Tutto questo dovrà darci gli strumenti per affrontare la prossima competizione elettorale e spiegare alla Città cosa si potrà fare, risorse permettendo. Abbiamo il dovere di non illudere nessuno.

Inoltre nel rispetto del lavoro svolto dalla Commissione Prefettizia, il Comitato di Manfredonia in Azione, insieme al Coordinatore provinciale On.le Nunzio Angiola, ha chiesto ufficialmente di conferire su alcuni punti critici del nostro territorio, offrendosi fin da subito come supporto per il conseguimento di taluni obbiettivi. Questi i punti: 

  1. Bilancio: Previsione di raggiungimento dei target di riferimento sulla base del piano degli indicatori e dei risultati attesi ex D. Lgs. n. 118/2011;
  2. Situazione pianta organica comunale;
  3. Bando di gara gestione parcheggi e aree a pagamento;
  4. Situazione comparti;
  5. Verifica società partecipate e controllate (ASE, Agenzia del Turismo, etc.);
  6. Infrastrutture e servizi nell’Area insediamenti produttivi DI46 (D3E) e PIP: apertura di un tavolo tecnico;
  7. Situazione strade dissestate, decoro urbano e pulizia, relativi interventi;
  8. Consumo e abuso di alcol fra i giovani e gli adolescenti: Controllo vendita alcolici, Illuminazione serale del mercato Santa Restituta, Piazza sul mare, e altre aree con possibilità di incontro serale, con istallazione apparecchi video sorveglianza;
  9. Eventuali adesioni del Comune a progetti da presentare per il Recovey Fund;
  10. Adesione del Comune di Manfredonia (come già molti comuni in Italia) al manifesto Parole O_stili.

Nel ribadire la massima stima ed il totale rispetto per il gravoso ruolo che gli Ill.mi Commissari ricoprono, ci auguriamo che questa richiesta venga accolta. Tanto si rende necessario perché crediamo che vada intrapreso un percorso di ripristino di quel rapporto, imprescindibile, tra Istituzioni e cittadini che, purtroppo, nel corso degli ultimi tempi si è completamente lacerato.

Non siamo gocce nel mare, noi siamo il MARE del cambiamento che nessuno scoglio fermerà.

Coraggio, competenza ed umiltà, perché andare via non deve essere un obbligo ma una scelta!

Perchè Manfredonia è più forte di chi la vuole debole.

Per contattare ed entrare in “Manfredonia in Azione” basta scrivere una mail a: manfredoniainazione@gmail.com.

Redazione R.
Articolo presente in:
Comunicati · News · Politica

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO