Giovedì 29 Luglio 2021

Relazione di fine anno del Comitato di Manfredonia – U. T. di San Giovanni Rotondo della Croce Rossa Italiana

0 0

2020: un anno che ha il sapore amaro della pandemia che tutti ben conosciamo.

Ma anche un anno molto interessante ed impegnativo, che ci ha visti impegnati in vari servizi.

Uno dei primi servizi dell’anno, ed anche ultimo in presenza prima del lockdown, fu il servizio di “Assistenza alle sfilate del Carnevale di Manfredonia”, che ha previsto un’ambulanza e vari Volontari, a piedi, lungo il percorso delle sfilate.

Il nuovo servizio “Pronto farmaco / Pronto spesa”, ad esempio, nato per aiutare tutte le persone bloccate in casa dalle restrizioni per evitare il contagio.

Tale servizio ha visto impegnati decine di Volontari per migliaia di ore/lavoro, mattina e pomeriggio, tutti i giorni della settimana (week end esclusi).

Contemporaneamente, ci siamo occupati di distribuire i Buoni acquisto previsti dal Comune (servizi sociali) per le famiglie indigenti.

Un altro nuovo servizio è stato quello riferito ai test sulla sieroprevalenza chiamato “Indagine sierologica nuovo Coronavirus”, svoltosi in collaborazione con il Ministero della Salute.

Sempre durante il periodo del primo lockdown è iniziato il servizio di “Trasporto in biocontimento”, grazie ad un’ambulanza “speciale” messa a disposizione dal Comitato Nazionale.

Inoltre, a febbraio si è svolta, a San Giovanni Rotondo, la seconda tappa

della campagna nazionale “MTT MEET TEST &TREAT“, volta a sensibilizzare la popolazione sulle problematiche delle malattie sessualmente trasmissibili, con il supporto della Dott.ssa Serena Bruno, Medico Specializzando in Malattie Infettive del policlinico Riuniti di Foggia, e la collaborazione del Delegato Sociale Dott.ssa Valentina Scuro, in qualità di Psicologa, sono stati somministrati test rapidi per sifilide ed HIV. Il progetto, sviluppato dal Consigliere e Delegato Giovani, ha formato e coinvolto gran parte dei nostri Volontari.

È tornato il servizio in spiaggia chiamato “Estate in riva al mare”, che ha visto anch’esso decine di Volontari impegnati presso il Lido Aurora (Siponto), dove abbiamo assistito centinaia di bagnanti che presentavano ferite e malori tipici di una giornata al mare.

E sono tornati anche i servizi durante i tornei di calcio over 35 e calcio a 5

presso lo stadio “Miramare” ed il “PalaTomaiuolo”.

A questi vanno aggiunti i servizi di “Assistenza agli esami di maturità” nelle scuole superiori cittadine ed il “Controllo accesso e temperature” alla ripresa dell’anno scolastico, così come presso il cimitero nei giorni del 31 ottobre ed 1 e 2 novembre; tale servizio è stato espletato anche presso il mercato settimanale ed a settembre presso i seggi elettorali; tutte misure volte al contrasto della diffusione della pandemia.

Vi è stato anche il servizio di “Assistenza al Giro d’Italia”, che ha previsto un’ambulanza all’arrivo degli atleti a Vieste e vari Volontari, a piedi, lungo il percorso interno alla città di Manfredonia.

I Volontari della Unità Territoriale di San Giovanni R. hanno anche consegnato i panettoni agli anziani, consegna biancheria presso ospedali e RSSA e “Controllo accesso e temperature” presso il mercato settimanale.

Siamo anche riusciti a portare a termine il nuovo corso per volontari che ha dato nuova linfa al Comitato, con decine di persone che si sono avvicinate alla realtà della Croce Rossa.

A tali servizi vanno aggiunti le campagne informative in piazza (fino a quando è stato possibile) e l’assistenza durante tutte le sfilate del Carnevale di Manfredonia (con ambulanza e personale appiedato).

Abbiamo organizzato una campagna di protezione civile su piazze virtuali chiamata: “Io non rischio”, dal 02 all’ 11 ottobre, ed abbiamo trattato temi come:

norme comportamentali in caso di calamità naturali, quali terremoto, maremoto ed alluvione.

Tutto ciò senza dimenticare gli extracomunitari presenti sul nostro territorio:

  • Distribuzione di kit igienici presso il ghetto di Rignano Garganico e Borgo Mezzanone
  • Assistenza allo sbarco migranti a Bari

Per concludere, dal 15 marzo ad oggi, servizio di sala operativa virtuale che monitora costantemente il territorio da Manfredonia a Vieste, isole Tremiti comprese, ed invia modulistica e reportistica giornaliera inerente le varie attività di ricognizione.

Insomma, come scritto in apertura, un anno molto interessante ed impegnativo, che ci ha visto sempre accanto alla popolazione, stringendo con loro un rapporto ancora più forte!

Visitate sempre la nostra pagina: https://www.facebook.com/cri.manfredonia/

#CroceRossa #CRIManfredonia #CRIPuglia #GiovaniCRI #GiovaniCRIPuglia  #UTSanGiovanniRotondo #prontospesa #prontofarmaco

                                                                           

 

 

                                                                            ANTONIO BEVERELLI – Portavoce

Associazione della Croce Rossa

                                                                            COMITATO DI MANFREDONIA

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO