Giovedì 29 Luglio 2021

Intervento salvavita su un uomo di 35 anni, grazie al progetto BLOB (Blood on Board) attivato dalla Centrale Operativa del 118 di Foggia

1 1

Oggi (IERI, NDR) un uomo di 35 anni si è procurato un’amputazione completa di un arto in regione tibiale mentre usava un attrezzo agricolo, in agro di Stornarella.

All’arrivo della richiesta di soccorso, il Dott. Vincenzo Colapietro, Direttore f.f. della Centrale Operativa del 118 di Foggia, con il Dott. Francesco Niglio e i 3 operatori di Centrale in servizio si sono immediatamente attivati, inviando il soccorso più competente per gestire un paziente che verosimilmente stava perdendo molto sangue.

Nel giro di pochissimi minuti, è giunto sul posto l’Elisoccorso i cui operatori, con l’immediata trasfusione di sangue di gruppo 0 Rh negativo fornito dal Centro Trasfusionale del Policlinico Riuniti, come previsto dal progetto BLOB attivo presso il 118 di Foggia, hanno effettuato la stabilizzazione del paziente per poi trasportarlo velocemente (in 8 minuti) al Policlinico Riuniti di Foggia. Anche l’arto amputato del paziente, opportunamente conservato, è stato trasportato al Policlinico Riuniti per un eventuale successivo reimpianto.

Il Progetto BLOB, acronimo di “Blood on Board”, attivato da circa un mese a Foggia grazie alla sensibilità della Direzione Strategica del Policlinico Riuniti di Foggia, nelle persone del Commissario Straordinario Dott. Vitangelo Dattoli, del Direttore Sanitario Dott. Franco Mezzadri e del Direttore Amministrativo Dott. Michele Ametta, alla disponibilità del Centro Trasfusionale, diretto dal Dott. Michele Centra, e all’iniziativa del Dott. Vincenzo Colapietro e del Dott. Tommaso Marzano, Responsabile medico dell’Elisoccorso Alidaunia di Foggia, ha reso possibile eseguire trasfusioni di sangue direttamente sul luogo dell’emergenza, garantendo ai pazienti il 15% in più di sopravvivenza in ambito pre-ospedaliero.

Articolo presente in:
Capitanata · Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO