Lunedì 2 Agosto 2021

Orecchiette con cime di rape su letto di favetta

3 0

Ingredienti

per 4 persone

380 g di orecchiette
1/2 kg di cime di rape pulite
300 g di fave secche
8 acciughe sott’olio
1 spicchio d’aglio
Olio, sale, peperoncino q.b.

Preparazione

Preparate la favetta: mettete le fave secche in un contenitore con abbondante acqua fredda per circa 12 ore (potete metterle la sera per cuocerle il giorno dopo).
Il giorno dopo scolate le fave, sciacquatele sotto l’acqua corrente e mettetele a cuocere in una pentola capiente, coprendole d’acqua, col coperchio a fiamma bassa per circa due ore (aggiungete acqua calda se si assorbirà troppo), salate e quando avrete ottenuto quasi una crema spegnete e tenete da parte.
Preparate il condimento: lavate le cime di rape, fatele sbollentare alcuni minuti in una pentola con abbondante acqua salata.
Nel frattempo prendete una padella bassa e capiente e scaldate l’olio insieme all’aglio affettato e un pizzico di peperoncino, togliete le cime di rape dalla pentola con un mestolo bucherellato e trasferitele nella padella, (subito dopo versate le orecchiette nella stessa pentola e fatele cuocere circa 8 min), continuate a far stufare le cime di rape a fiamma bassa il tempo della cottura delle orecchiette.
A cottura ultimata scolatele, versatele nella padella con il condimento e amalgamate bene il tutto.
In una padella a parte fate dorare per pochi minuti le acciughe in un filo d’olio.
Impiattate posizionando un mestolo di favetta (che nel frattempo avrete riscaldato) nel piatto, adagiate sopra le orecchiette condite, guarnite con le alici, un filo d’olio crudo per finire, servite e…buon appetito!!!

Ricetta fornita e realizzata da Anna Rossetti

Articolo presente in:
A Tavola coi Sipontini · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO