Lunedì 19 Aprile 2021

Lo stadio Miramare di Manfredonia affidato in concessione per 15 anni

0 0

Una cosa in meno da inserire nei prossimi programmi elettorali: la gestione dello stadio Miramare di Manfredonia. Annosa questione portata a termine dalla Commissione Straordinaria che ancora per qualche mese governerà la città. Determinante il lavoro svolto dalla dirigente comunale dott.ssa Sipontina Ciuffreda che con dedizione ha quasi completato l’iter di affidamento dello stadio Miramare per i prossimi quindici anni. Ciò che spetterà alla nuova dirigenza politica sarà di sorvegliare e controllare che l’attività sportiva e manageriale del nuovo concessionario venga svolta nel rispetto degli accordi dell’appalto e nel rispetto della finalità sportiva della collettività, rimanendo un bene di proprietà della città. L’idea partì con la deliberazione dell’ultima giunta comunale nel luglio 2017 nell’ambito dei processi di rivisitazione delle spese dell’ente, esprimendo atto d’indirizzo per procedere alla disdetta anticipata della concessione in essere, sperimentando, in via temporanea, la gestione diretta dell’importante impianto sportivo cittadino. Percorso interrotto per effetto dello scioglimento dell’Amministrazione nel 2019. Non è stata proficua, in tutti questi anni, la gestione temporanea a concessionario lasciando in capo al Comune gli oneri di gestione ordinaria e straordinaria, della pulizia, delle utenze e del personale di sorveglianza, un sistema che ha prodotto notevoli disagi alla funzionalità dell’impianto sportivo comunale “Miramare” che negli anni è diventato, un importante punto di riferimento per tutte le associazioni sportive della città. La mancata manutenzione ha creato negli ultimi anni, grossi problemi anche per l’omologazione del campo sportivo per poter disputare il campionato dilettantistico. Fu il Commissario Straordinario, dott. Vittorio Piscitelli, a diffondere la notizia a fine luglio 2019: “Informo la comunità che ho l’onore di rappresentare in questa fase complessa e delicata, che è stata accolta la mia richiesta di utilizzare, in deroga, in via eccezionale ancora una volta, l’impianto sportivo “Miramare”, per lo svolgimento delle partite del prossimo Campionato di Calcio. Rinnovo il mio impegno a porre in essere tutte le attività finalizzate alla completa soluzione dell’annosa questione relativa alla gestione dell’impianto sportivo…”. E proprio la Commissione Straordinaria, il 22 luglio 2020 con apposito atto d’indirizzo, fissò le indicazioni della procedura per l’approvazione della gara per l’affidamento del Miramare. Un unico partecipante al bando di gara, la Società Sportiva Manfredonia Calcio 1932 che lo scorso 22 marzo si è aggiudicata l’affidamento in concessione del Miramare, al momento in via provvisoria, poiché mancano gli ultimi piccoli adempimenti burocratici di verifica, a carico del Comune, ma che dovrebbero concludersi entro la metà del mese di aprile. Il concessionario per quindici anni si accollerà gli oneri finanziari di manutenzione, ordinaria e straordinaria del Miramare riconoscendo un simbolico canone al Comune fissato sui 3.000,00 euro annui. Essendo una struttura pubblica il concessionario dovrà garantire lo sviluppo della pratica del calcio, per finalità sportive, sociali e ricreative, una gestione sociale dell’impianto con massima apertura alle esigenze dell’utenza, la massima integrazione potenziale tra i soggetti che operano nel sistema sportivo. Il Comune si riserva l’utilizzo gratuito dello Stadio Comunale per 10 giornate nell’arco dell’anno, per particolari manifestazioni sportive o extra sportive, o per eventi d’interesse pubblico e/o per altri usi istituzionali. Il Concessionario, stabilirà annualmente le tariffe d’uso dello Stadio Comunale, d’intesa con l’Amministrazione comunale al fine di garantire l’uso pubblico dello stadio “Miramare” e garantire la funzione sociale ed educativa della pratica sportiva.

Antonio Marinaro

Redazione R.
Articolo presente in:
News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO