Giovedì 13 Maggio 2021

Ordinanza ministro Speranza, FdI: “Solo Puglia e Valle d’Aosta restano rosse fino al 30 aprile. I partiti che sono al governo ci diano retta, serve un commissario covid”

0 0

Nota congiunta dei sei consiglieri regionali di Fratelli d’Italia (Luigi Caroli, Giannicola De Leonardis, Antonio Gabellone, Renato Perrini, Francesco Ventola e il capogruppo Ignazio Zullo) con gli onorevoli Marcello Gemmato e Raffaele Fitto.

“Fino al 30 aprile prossimo, e salvo improbabile riclassificazione, solo 2 Regioni rimarranno in rosso in Italia: la Puglia e la Valle d’Aosta. Lo dispone un’ordinanza del ministro alla Salute Roberto Speranza in vigore da oggi. Quindi mentre nelle altre Regioni si parla di riaperture già da lunedì prossimo, 26 aprile, con un certo sollievo per molti operatori economici, la Puglia permane in zona rossa e non certo per un solo errore e neppure per una disorganizzazione di qualche giorno. Paghiamo le conseguenze dell’inadeguatezza del duo Emiliano-Lopalco.

Per questo Fratelli d’Italia ribadisce la necessità del commissariamento della gestione Covid in Puglia facendo appello a tutte le forze politiche di Governo nazionale, a maggiore ragione alle forze politiche che con noi in Puglia condividono l’opposizione al governo Emiliano”.

Redazione G.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO