Mercoledì 16 Giugno 2021

Come districarsi nella “giungla” dei vaccini

0 0

Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni da parte di cittadini che lamentano la carenza di un centro dove chiedere informazioni per sapere chi ha diritto o meno al vaccino per gli estremamente fragili, dove si prenota, come si fa e a chi rivolgersi. Premesso che la pagina web della Regione Puglia  dedicata al vaccino è molto chiara, siamo consapevoli del fatto che in tanti non vanno a consultarla o no sanno farlo. Cercheremo comunque di dare chiarimenti sulla questione

Dal 12 aprile il sistema sanitario regionale ha definito il calendario di offerta vaccinale, procedendo in ordine di anzianità e sulla base della disponibilità dei vaccini per le persone da 79 a 60 anni.

Dal 26 aprile è partita anche la somministrazione alle per le persone da 60 a 69 anni (nate tra 1961 e il 1952).

Non è necessario prenotare: chi vuole vaccinarsi deve soltanto accedere al servizio sul web (con tessera sanitaria, codice fiscale e recapito telefonico a portata di mano) e confermare la propria adesione per visualizzare data e luogo dell’appuntamento, oppure recarsi nelle farmacie dove è possibile aderire al vaccino.

Se si rientra tra le persone estremamente vulnerabili non si deve accedere al servizio di adesione, ma attendere la chiamata del proprio medico di medicina generale o del proprio centro specialistico di cura.
Chi ha una grave disabilità ai sensi della legge 104 del 1992 art. 3 comma 3 può contattare il proprio medico.

Redazione ManfredoniaNews.it

Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO