Domenica 1 Agosto 2021

Idee di conversazione per il primo appuntamento che ti salveranno dall’imbarazzo

0 0

Gli appuntamenti del terzo millennio tendono ormai a nascere quasi sempre in ambiente virtuale. Ci si conosce online per poi incontrarsi dal vivo. Nonostante la conoscenza previa via chat, l’imbarazzo e l’ansia del primo appuntamento continua comunque a colpire moltissime persone, quelli che seguono sono alcuni dei più pratici nostri consigli per combattere tale problematica.

Inizia provando a stabilire una connessione (nelle chat per appuntamenti)

Quando ti trovi ancora in fase di conoscenza online, invece di bruciare tutte le tappe e spingere l’acceleratore puntando all’incontro dal vivo, potresti sfruttare al meglio l’opportunità di cominciare a conoscervi in profondità già durante la chat. In tal modo una volta organizzato il primo incontro non sareste più dei semplici sconosciuti, ma persone con una connessione già in essere che altro non devono fare se non traslare nel mondo reale un rapporto che fino a quel momento era rimasto solo virtuale.

Un sito di incontri online se è di prim’ordine disporrà di tecnologia utile a scambiarsi materiale multimediale in totale anonimato, sfrutta questa possibilità per prendere maggiore confidenza col tuo partner già prima dell’appuntamento dal vivo, e smorzerai gran parte dell’imbarazzo se non proprio tutto.

Discuti dei tuoi film preferiti

Parlare dei propri film preferiti è un ottimo modo per uscire dagli impicci quando alla prima serata assieme, si presentano inevitabilmente quei terribili momenti di silenzi imbarazzanti che nessuno sa come riempire. I film sono un campo neutro, difficilmente ti si presenteranno difficoltà di sorta se ti mantieni nell’ambito di quelli che conosci perfettamente.

Parla dei tuoi hobby: musica, cibo, viaggi

Oltre all’uscita d’emergenza del film preferito, una ottima strategia consiste nell’arrivare all’appuntamento con qualche argomento già preparato. Deve trattarsi di argomenti neutri e sui quali tu possa spenderti. Non importa se si tratta di musica, sport, viaggi, cibo o curiosità sul pingpong.

Avere a portata di mano argomenti estemporanei come questi, è una tecnica utilissima per farti sentire in pieno possesso della situazione, se sai di avere armi di scorta è molto probabile che l’imbarazzo non sopraggiunga, e che alla fine dei conti non sia nemmeno necessario utilizzarle tali armi.

Chatta sulle tue ambizioni

Nell’ottica di creare un legame precedente al primo incontro dal vivo, utilizza la fase di chat per parlare delle tue ambizioni ed esplorare le sue. Ricorda che i silenzi imbarazzanti sopraggiungono soprattutto quando non c’è la sufficiente confidenza, con il tuo migliore amico o la tua migliore amica potreste stare anche per ore, seduti accanto senza parlare che comunque non proveresti imbarazzo.

Inizia a flirtare online – utile per l’umore e la salute

Flirtare è un modo fantastico per scaricare stress e tensioni, è più che dimostrato come modifica gli equilibri ormonali migliorando lo stato generale di salute ed allontanandoci da disturbi psicologici come la depressione.

Non devi aspettare il primo appuntamento per cominciare ad amoreggiare con il tuo partner, è anzi auspicabile portarsi avanti e cominciare a farlo già in chat. In questo modo il primo appuntamento dal vivo sarà solo un rito di passaggio.

Vai con serenità al primo appuntamento

Soprattutto se il rapporto è nato online, non c’è motivo ragionevole per preoccuparsi durante il vostro primo incontro reale. Sai già chi stai andando ad incontrare e cosa aspettarti dalla serata. Non si tratta di un esame, quello lo avete già superato scegliendovi a vicenda in un portale dove ciascuno di voi avrebbe potuto scegliere almeno un centinaio di altri partner compatibili!

Non cercare problemi dove non esistono, hai il tuo agognato appuntamento! Vai e goditelo fino all’ultimo perché non avrete un secondo primo appuntamento.

 

 

 

 

 

 

 

Articolo presente in:
Dal Mondo

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO