Martedì 28 Settembre 2021

Sospensione pubblicazione della Gazzetta del Mezzogiorno: il rammarico della ASL Foggia per il protrarsi della situazione

0 0

Ad una settimana dall’assenza della Gazzetta del Mezzogiorno dalle edicole, la ASL Foggia esprime il rammarico per una situazione che continua a protrarsi, a danno non solo delle redazioni e di tutti lavoratori della storica testata giornalistica pugliese, ma anche del diritto legittimo all’informazione dei cittadini.

La Gazzetta del Mezzogiorno – dichiara il Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzollaaccompagna da sempre le nostre giornate con la sua informazione puntuale, dettagliata, seria e corretta.

La quotidiana informazione della Gazzetta fa parte delle nostre abitudini, quelle di aprire ogni mattina un giornale con la certezza di ritrovare i racconti della nostra terra e di tutto ciò che di importante, emozionante o anche curioso vi possa accadere.

Dall’inizio della pandemia la Gazzetta ha raccontato minuziosamente come il virus abbia stravolto le nostre vite.

Ha descritto il dolore, ma anche la capacità di ripresa.

Quotidianamente ha documentato i progressi della campagna vaccinale facendo propria quell’importante attività di sensibilizzazione che il sistema sanitario ha avviato per contrastare la diffusione del virus.

Nel continuare ad esprimere la più totale solidarietà al direttore Michele Partipilo e a tutte le redazioni locali, tra cui quella di Capitanata, guidata con equilibrio ed esperienza da Massimo Levantaci, ci auguriamo che la Gazzetta del Mezzogiorno torni al più presto nella nostra quotidianità”.

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO