Domenica 19 Settembre 2021

Tari 2021 agevolazioni per utenze non domestiche emergenza sanitaria covid-19

0 1

Criteri

Al fine di attenuare l’impatto finanziario sulle categorie economiche interessate dalle chiusure obbligatorie e dalle restrizioni nell’esercizio delle rispettive attività, la Commissione Straordinaria con deliberazione n. 40 del 29/07/2021 ha determinato le riduzioni TARI sulla base dei seguenti criteri:

A) abbattimento del 100% della quota variabile per le categorie tariffarie, le cui attività sono state chiuse a seguito di provvedimenti governativi o regionalicon esclusione di quelle consentite dall’allegato 23 del DPCM 2 marzo 2021. Nel dettaglio:

  • Categoria Tariffaria 1 “musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto;
  • Categoria Tariffaria 2 “cinematografi e teatri”;
  • Categoria Tariffaria 4 “campeggi, distributori carburanti, impianti sportivi;
  • Categoria Tariffaria 13 “negozi abbigliamento, calzature, librerie, cartolerie, ferramenta e altri beni durevoli;
  • Categoria Tariffaria 17 “attività artigianali tipo botteghe, parrucchiere, barbiere, estetista;
  • Categoria Tariffaria 22 “ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub;
  • Categoria Tariffaria 24 “bar, caffè, pasticcerie;
  • Categoria Tariffaria 30 “discoteche, night club”.

 

L’abbattimento del 100% sulla quota variabile sarà applicato e conteggiato d’ufficio, secondo le categorie di appartenenza, così come presenti nella banca dati comunale, per il periodo di chiusura dell’attività e comunicato nell’avviso di pagamento anno 2021. Qualora non fosse riportato nell’avviso di pagamento l’abbattimento come sopra e/o qualora vi fossero discordanze significative sui giorni di chiusura riportati nell’avviso di pagamento, va trasmessa apposita istanza esclusivamente tramite piattaforma telematica raggiungibile dal sito istituzionale del Comune di Manfredonia  entro e non oltre il 15 ottobre 2021 a pena di decadenza.

B) abbattimento percentuale dell’80%, del 50% e del 30% della quota variabile per le categorie tariffarie le cui attività, non sono state chiuse a seguito di provvedimenti governativi o regionali, ma hanno subito un calo di fatturato nell’esercizio delle stesse. Nel dettaglio:

  • 80% per un calo di fatturato oltre il 51% tra l’anno 2019 e l’anno 2020;
  • 50% per un calo di fatturato dal 31% al 50% tra  l’anno 2019 e l’anno 2020;
  • 30% per un calo di fatturato dall’11% al 30% tra  l’anno 2019 e l’anno 2020.

L’abbattimento percentuale sulla quota variabile sarà portato in detrazione sull’ultima rata, previa presentazione di apposita istanza (resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000) esclusivamente tramite piattaforma telematica raggiungibile dal sito istituzionale del Comune di Manfredonia  entro e non oltre il 15 ottobre 2021 a pena di decadenza.

L’istanza dovrà indicare la tipologia di attività svolta nonché i dati relativi al calo di fatturato come sopra descritto.

L’Amministrazione, in sede di controllo ed eventuale recupero delle somme non spettanti, si riserva di richiedere documentazione integrativa comprovante quanto dichiarato.

Dalle agevolazioni di cui sopra sono escluse le tipologie di utenze non domestiche  che non hanno avuto restrizioni e che hanno continuato a garantire beni e servizi essenziali anche in periodo pandemico. Nel dettaglio:

  • Cat. 9 Carceri, case di cura e di riposo, caserme;
  • Cat. 10 Ospedali.

Modalità presentazione istanza

esclusivamente tramite piattaforma telematica raggiungibile dal sito istituzionale del Comune di Manfredonia al seguente indirizzo:

http://80.19.127.235/hypersicportalmanfredonia/portale/contactcenter/elencopratiche.aspx?CCAT=TRIB&P=100

L’accesso per l’inserimento dell’istanza avviene solo tramite Spid.

 Scadenza presentazione istanza: 15 ottobre 2021

L’istanza deve essere presentata esclusivamente per via telematica, ricorrendo alle prescrizioni di cui alla “scheda informativa” contenente le modalità di accesso al sistema ed ogni altra indicazione, pubblicata sul sito dell’Ente. La registrazione, la compilazione e l’invio on line dell’istanza devono essere completati entro le 23.59 di venerdì 15 ottobre 2021 La data di presentazione on line dell’istanza è certificata e comprovata dalla ricevuta elettronica rilasciata al termine della procedura di invio dal sistema informatico che, allo scadere del termine ultimo per la presentazione, non consente l’accesso alla procedura di richiesta della agevolazione e l’invio del modulo elettronico. Ai fini della richiesta di agevolazione, in caso di più invii, si tiene conto unicamente della domanda inviata cronologicamente per ultima.

Per ulteriori chiarimenti e informazioni si rinvia alla deliberazione della Commissione Straordinaria n. 40 del 29/07/2021.

IL DIRIGENTE DEL 4° SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO

Dott.ssa Maricarmen DISTANTE

Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO