Lunedì 29 Novembre 2021

“Si sospendano immediatamente i lavori del Centro Raccolta dei Rifiuti a Macchia”

6 0

Sono ripresi i lavori di costruzione del Centro Comunale di raccolta dei Rifiuti urbani di Macchia.

La scelta infelice di quel luogo è stata fatta dal Sindaco d’Arienzo nella consueta solitudine, senza consultare e coinvolgere i cittadini di Macchia e gli operatori turistici. Come al solito, il Sindaco d’Arienzo ha deciso da solo, come se la nostra Città, il suo territorio e le sue risorse fossero una sua Azienda privata.

Il Centro di Raccolta dei Rifiuti, collocato all’ingresso della strada provinciale che porta a Monte Sant’Angelo, è un obbrobrio, un vero scempio per la Città dei Due Siti UNESCO!

La ripresa dei lavori, dopo che il cantiere era rimasto bloccato per parecchi mesi, sta provocando la giusta e legittima protesta dei cittadini di Macchia e degli operatori turistici.

Lo Schieramento Civico “La Rinascita Possibile” propone che i lavori in corso vengano sospesi immediatamente e che il Sindaco organizzi tempestivamente un confronto pubblico con i cittadini di Macchia e gli operatori turistici per individuare un sito alternativo.

In questa ottica “La Rinascita Possibile” garantisce la propria disponibilità a collaborare nell’interesse esclusivo della nostra Comunità e delle sue prospettive di sviluppo e di crescita.

(Fonte: Schieramento civico La Rinascita Possibile”)

Articolo presente in:
Capitanata · Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO