Lunedì 6 Dicembre 2021

Martina Zerulo in semifinale al suo primo WT15 e vittoria nel doppio

5 0

Non poteva andar meglio il primo 15 mila disputato dalla giovane tennista sipontina: il WT15 Norman (OK), un torneo da 15.000 $ che fa parte del Women’s Tennis Tour, del circuito IFT. Dopo aver girato gli States ottenendo ottimi risultati e battendo avversarie con ranking importanti è arrivata la chiamata (direct acceptance) per il WT15 da tenersi dall’undici al diciassette ottobre, a Norman, a poca distanza da Oklahoma City, dove Martina Zerulo si è trasferita dopo due anni a Fayetteville, in Arkansan. Al primo turno le è toccata l’americana Meera Jesudason, sedicenne, a cui è stata offerta una wild card. Liquidata in due set: 6-0, 6-4. Al second round ha avuto di fronte la numero tre del torneo, la quotata Rasheeda McAdoo, americana, favorita per vittoria finale. È finita 6-4, 6-2, senza non poche difficoltà. Alexandra Pisareva, ukraina, l’avversaria dei quarti, viene battuta, dopo aver perso il primo set 6-3; il secondo e il terzo set la sipontina se li aggiudica con 6-4, 6-1, e vola in semifinale. La corsa si ferma al cospetto di Annabelle Xu, giovane, canadese. Sarà 6-4, 6-4. La Xu vincerà anche la finale il giorno successivo. Meglio sono andate le cose nel doppio dove Martina Zerulo ha vinto in torneo in coppia con la finlandese Oona Orpana, compagna nella squadra di tennis femminile di Oklahoma State. Notevole soddisfazione del College che ha visto trionfare due loro Cowgirls e per l’ottimo risultato della manfredoniana. Dopo la laurea, a dicembre, la sipontina ancora per un altro anno rimarrà in America dove si spera possa continuare a partecipare a tornei che la facciano crescere fino ad un posizionamento importante nel ranking internazionale.

di Antonio Baldassarre

Articolo presente in:
News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO