Lunedì 6 Dicembre 2021

Rotice con Gatta dall’assessore Maurodinoia: “Il Treno-Tram Foggia-Manfredonia confermato nella bozza del Piano attuativo regionale dei trasporti”

2 10
Sul progetto Treno-Tram si è detto tutto ed il contrario di tutto, mettendo piú volte in discussione la realizzazione di un’infrastruttura strategica che cambierebbe davvero il futuro di Manfredonia da tanti punti di vista, in primis quello della riapertura diretta al mare, migliorando la qualità della vita e dei servizi di cittadini e turisti, diminuendo l’impatto ambientale e degli ingorghi del traffico.
Una città green e smart al passo con i tempi e gli standard internazionali. Di questo ho discusso questa mattina a Bari, accompagnato dal consigliere regionale Giandiego Gatta, sempre attento alle istanze del territorio, con l’Assessore ai Trasporti Anna Maurodinoia, la quale ha confermato che l’opera del Treno-Tram Foggia-Manfredonia (finanziata con i fondi del Patto per la Puglia ai tempi in cui ricoprivo il ruolo di Presidente di Confindustria) é inserito nella bozza del Piano attuativo regionale dei trasporti, in approvazione entro la prossima primavera.
Un’opportunità che completerebbe la terza direttrice della mobilità efficiente di Capitanata, che sta già riscuotendo successo sulla Foggia-Lucera-Rodi Garganico. Il Treno-Tram sarebbe una rivoluzione tecnologica che potenzierebbe, con innovazione a impatto zero, la mobilità di Manfredonia dalla stazione Ovest (“rottura di carico” dei passeggeri e terminal bus) sino a Piazza Marconi con fermate intermedie in punti strategici come, ad esempio, gli scavi archeologici, interconnettendo Viale Aldo Moro/Viale Di Vittorio con il Lungomare di Siponto e ricucendo urbanisticamente la città.
Ringrazio la disponibile e competente Assessore Maurodinoia per l’avvio di questa costruttiva interlocuzione tecnica ed istituzionale.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO