Lunedì 6 Dicembre 2021

“Non lavartene le mani”: al via la Campagna di comunicazione contro la violenza sulle donne della Regione Puglia

1 0

La Regione Puglia lancia la Campagna di comunicazione contro la violenza sulle donne dal titolo ‘Non lavartene le mani’.
Lo slogan parte dall’intento della Regione di superare l’idea generalizzata della violenza come problema individuale: la violenza e le sue conseguenze sono un problema sociale contro cui ogni persona può fare la propria parte.
La Puglia, pertanto, insieme ai centri antiviolenza regionali ha deciso di puntare sul coinvolgimento della cittadinanza per rompere il muro dell’indifferenza.

La creatività adoperata rielabora le regole d’igiene e di distanziamento sociale, adottate canonicamente per veicolare codici di comportamento virtuosi da applicare di fronte ad episodi di violenza (fisica e verbale).

La campagna fa ricorso a due modalità: guerrilla marketing e radio.
In ogni farmacia saranno collocati:

  • porta dispenser con gel igienizzante con il claim “Non lavartene le mani”;
  • card informative con il numero antiviolenza donne 1522 attivo 24 ore 7 giorni su 7 con operatrici specializzate per rispondere alle richieste di aiuto.

Lo spot radiofonico sarà trasmesso su 7 emittenti a diffusione regionale, per 9 giorni consecutivi con una cadenza bimestrale che veicolerà il messaggio: non lavarsene le mani quando si viene a conoscenza di episodi di violenza.
La Regione Puglia ribadisce l’intento per cui le vittime di violenza non devono sentirsi sole e sapere che intorno a loro c’è una rete di protezione sociale su cui poter contare.
La voce femminile che accompagna lo spot è quella di Franca Mazzei che la Regione Puglia ringrazia per la disponibilità e la volontà di essere protagonista in questo cammino.

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO