Giovedì 2 Febbraio 2023

Pari in rimonta del Vitulano Drugstore C5 Manfredonia: 2-2 con il Todis Lido di Ostia

0 0

Pari e patta tra Vitulano Drugstore C5 Manfredonia e Todis Lido di Ostia che impattano 2-2 al Palascaloria, nella undicesima giornata del campionato di serie A di calcio a 5 nazionale. Primo punto interno per la squadra di Monsignori, al termine di un match agonisticamente molto acceso e in bilico fino alla sirena. L’approccio dei biancoceleste non è dei migliori e gli ostiensi rifilano nei primi minuti un 1-2 micidiale. Fallo controverso di Caputo. Sulla punizione, Sanchez buca la barriera e infila la porta biancoceleste al 2’19” per il vantaggio ospite. I locali accusano il colpo e subiscono un veloce contropiede di Cutrupi che conclude alto. Al 3’09” arriva il raddoppio. Svarione di Cutrignelli che serve di testa debolmente una palla a Lupinella, il capitano lidense prende palla, sombrero all’estremo sipontino e appoggio in rete. La gara è subito in salita per il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia. La pressione alta della compagine di mister Grassi crea difficoltà nell’uscita dei padroni di casa che non riescono a creare occasioni limpide nel primo quarto di gara. Piano piano, però, i garganici escono dal guscio. Caruso fa da boa per Raguso, diagonale fuori misura. Raguso, poi, ricambia il favore imbucando per Caruso, girata del numero 11 che trova attento di Ponto. Cutrignelli pesca bene Well, rasoiata del carioca, ancora Di Ponto dice di no. Al 12’43” Well si gira e trova il rimorchio di Cutrignelli, piazzato forte e teso che si infila in porta. Partita riaperta. Well prova a sorprendere con un pallonetto dalla distanza, senza fortuna. Il Lido di Ostia conferma di essere una squadra scorbutica che chiude e riparte velocemente, sporcando le linee di passaggio. Elastico di Leandro e botta centrale, risponde Lupinella. Ultimo sussulto di frazione un tiro al volo centrale di Raguso. Al riposo è 1-2.

 

La ripresa parte con un sinistro secco di Cutrignelli che trova la deviazione in corner del portiere ospite. Poletto ha la grande occasione del tris, approfittando di un corto retropassaggio ma il suo scavetto lambisce il palo. La partita è agonisticamente molto intensa, le squadre lottano su ogni pallone e alcune decisioni arbitrali accendono le proteste del numeroso pubblico sugli spalti. Buona manovra targata Crocco- Boaventura, la sfera vaga per tutta l’area di rigore senza che nessun biancoceleste la corregga in rete. Il baricentro dei padroni di casa più alto, nella seconda frazione di gioco, costringe sulla difensiva gli uomini in maglia nera. Mancino di Caruso e deviazione provvidenziale della retroguardia. Leandro potrebbe chiuderla, subito dopo, quando il suo fendente timbra un clamoroso montante. Sul capovolgimento di fronte è Canabarro ad avere la chance del pareggio, sinistro fuori di pochissimo. Serve una scintilla per ristabilire la parità. E la scintilla arriva. Mister Monsignori si gioca il power play a 3’30” dalla fine. Azione corale del Vitulano Drugstore C5 Manfredonia al 17’30”, cioccolatino di Canabarro per Caruso, abile a smarcarsi, ed il pivot non si lascia pregare, insaccando la rete del 2-2. Il PalaScaloria diventa una bolgia e prova a spingere i propri beniamini alla clamorosa rimonta. Finale avvincente. Monsignori insiste con il portiere di movimento e proprio Canabarro centra la traversa dopo una nuova trama avvolgente. Scampato il pericolo, mister Grassi risponde anch’egli con il power play e gioca con il cronometro ma l’occasionissima finale è manfredoniana. Well a 6 secondi dal termine va via sulla corsia, scaglia un diagonale che trova la parata di Leandro, nell’occasione portiere. Sulla corta respinta, proprio a fil di sirena, si avventa Boutabouzi che spara alto la palla della vittoria. Il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia sale a quota 6 in classifica e sarà impegnato, in quel di Avellino, nel turno infrasettimanale di mercoledì 8 dicembre contro la formazione campana del Sandro Abate.

 

Tabellini:

 

VITULANO DRUGSTORE C5 MANFREDONIA- TODIS LIDO DI OSTIA  2-2

RETI: 2’19” Sanchez, 3’09” Cutrupi, 12’43” Cutrignelli, st 17’30” Caruso

Vitulano Drugstore C5 Manfredonia: Lupinella, Caputo, Boaventura, Well, Caruso, Soloperto, Bartilotti, Persec, Pesante, Raguso, Boutabouzi, Cutrignelli, Crocco, Canabarro. All. Monsignori.

Todis Lido di Ostia: Colasanti, Gattarelli A., Esposito, Sanchez, Recasens, Cataldo, Cutrupi, Regini, Di Ponto, Leandro, Navarro, Poletto.  All.Grassi

 

Ammoniti: Caputo, Cutrignelli, Canabarro, Leandro,Poletto

 

Arbitri: sig. L. Alessi sez. Taurianova, sig. L. Di Guilmi sez. Vasto

Crono: sig. Dario Di Nicola sez. Pescara

 

Area comunicazione-Futsal Communication

Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO