Domenica 14 Agosto 2022

La città ideale nasce a teatro con il “Progetto Aristofane sulla città”

0 0

Aperte le iscrizioni per i laboratori gratuiti “GiocaTeatro” e “Uccelli” della compagnia Bottega degli Apocrifi

 

Quante volte, come i due ateniesi Pistetero ed Evelpide, hai pensato di voler fuggire dalla città in cui vivi? Quante volte ti sei messo alla ricerca di un lavoro lontano dalla città natale, con il desiderio di tagliare i ponti con la realtà quotidiana? Accade a molti nei momenti di insoddisfazione, di stanchezza, di sfiducia nelle istituzioni. Accade oggi, così come accadeva nel 414 avanti Cristo, quando Aristofane portò in scena la commedia “Gli uccelli”. Il grande commediografo non si sarebbe aspettato, forse, che dopo tanti secoli i suoi sogni sarebbero stati ancora i sogni di molti. Soprattutto di tanti giovani adolescenti di Manfredonia che, grazie ai laboratori gratuiti “GiocaTeatro” e “Uccelli”, messi in campo dalla Compagnia Bottega degli Apocrifi all’interno del progetto “Crescincultura”, avranno l’opportunità di scoprire o riscoprire un testo sempre attuale e di mettere in campo un esercizio di libertà collettivo. Partendo dal testo di Aristofane e attraverso la pratica artistica, i ragazzi potranno dar vita ad un confronto sulla città ideale. Abbiamo scelto Aristofane perché le sue parole sulla ricerca di una città ideale oggi vibrano potenti come ventiquattro secoli fa”, spiega Cosimo Severo di Bottega degli Apocrifi, regista dello spettacolo che guiderà anche il percorso di laboratorio per gli adolescenti, che aggiunge: “L’intento è che questo laboratorio diventi un inno collettivo capace di arrivare al cuore della Città; un inno sacro come un rito capace di generare cambiamento, riscoprendo insieme la vocazione originaria del teatro”. La chiamata ad essere protagonisti del cambiamento è aperta a tutti i ragazzi dagli 11 ai 23 anni per “Uccelli” – laboratorio teatrale che porterà alla creazione del Coro attorale degli Uccelli – e ai bambini dai 6 ai 10 anni per “GiocaTeatro” che porterà alla creazione del Coro dei nati liberi. I laboratori sono la tappa fondamentale di una produzione di Comunità, ovvero uno spettacolo realizzato attraverso la commistione degli artisti con i cittadini, in questo caso le nuove generazioni, che saranno in scena a fine luglio con gli attori e i musicisti di Bottega degli Apocrifi. La tappa finale di entrambi i laboratori sarà, infatti, la partecipazione dei due cori allo spettacolo “Uccelli” in programma a fine luglio a Manfredonia presso la Casa della Carità, che condivide da due anni gli obiettivi del progetto e offre preziosa ospitalità alle attività di formazione della compagnia. Per info e iscrizioni: Bottega degli Apocrifi/Teatro Comunale “Lucio Dalla”, via della Croce – Manfredonia, 0884.532829 – 335.244843, email organizzazione@bottegadegliapocrifi.it.

di Danila Paradiso

Articolo presente in:
Eventi · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO