Sabato 24 Settembre 2022

Concerto per Manfredonia

1 1

Due soprani e due tenori sospingeranno Manfredonia “Sulle ali della lirica” in una serata che si preannuncia di grande pathos artistico. La data è quella di martedì 9 agosto prossimo, la location il suggestivo palcoscenico naturale del chiostro dell’antico Palazzo San Domenico. Un concerto dedicato a Manfredonia, una splendida e gratificante tradizione che riporta la città ai più autentici fasti musicali. Quella di martedì 9 sarà infatti la sesta edizione di una manifestazione musicale che riprende ed esalta la storia musicale manfredoniana. Ad organizzarla sono infatti due sodalizi cittadini che hanno fatto dell’arte un mezzo per la crescita culturale della città: l’Associazione internazionale di musica “Re Manfredi” presieduta dall’avvocato Antonio Castriotta e l’Associazione ARS presieduta da Monica Mantovano.

Anche per questa edizione 2022, la direzione artistica è stata affidata al maestro e pianista Davide Dellisanti. «Un profondo conoscitore – rileva Castriotta – del mondo della lirica per essere stato pianista e assistente dei più grandi cantanti lirici e direttori d’orchestra, direttore artistico di importanti festival musicali in Italia e all’estero, concertista di talento con oltre 1.500 concerti nei teatri di tutto il mondo tra cui notevoli quelli per Papa Francesco e il Presidente della Repubblica. Tanti i premi e i riconoscimenti attribuitigli».

Di consolidato prestigio il cast dei cantanti ciascuno con all’attivo un vasto repertorio sperimentato in partecipazioni ad opere teatrali e in concerti come solisti: i soprani Serena Grieco e Lucia Pastucci, i tenori Delfo Paone e Roberto Cervellera. Con una nota di particolare orgoglio, Castriotta evidenzia l’origine manfredoniana dei due soprani formatisi la Grieco al Conservatorio di musica “U. Giordano” di Foggia, la Pastucci al Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari. «Entrambe – annota Monica Mantovano – hanno preso il volo affermandosi in un mondo nel quale non si fanno sconti di sorta». Ancorché giovanissime espongono un curriculum di partecipazioni ad opere teatrali e a concerti operistici in Italia e all’estero, di grande pregio segnalandosi come cantanti di raffinato talento.

Non hanno resistito al richiamo del bel canto i due tenori interpreti del Concerto d’agosto di Manfredonia: tanto Delfo Paone quanto Roberto Cervellera sono infatti laureati il primo in ingegneria elettronica, il secondo in economia e commercio. Ma è la musica, quella dei grandi compositori, delle affascinanti opere liriche, che li ha attratti e coinvolti tanto da diventare straordinari interpreti ricercati dai teatri nazionali ed esteri.

I melomani amanti del bel canto e della bella musica potranno volare sulle ali della lirica per un tuffo in un’arte sempre viva e ricercata. Ingresso libero; inizio ore 21.

  Michele Apollonio

 

 

 

 

 

 

 

Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO