Domenica 5 Febbraio 2023

Scalfarotto: “Unifgconferma che anche la nostra citta’ è un extraordinary commonplace”

0 0

“Ho appreso con vivo piacere degli importanti risultati conseguiti da un’équipe di medici del reparto di nefro-urologia dell’Università di Foggia in tema di possibilità predittive del carcinoma prostatico” dichiara, riprendendo un post sul suo blog, il sottosegretario alle Riforme del Governo Renzi e deputato del Pd pugliese Ivan Scalfatotto, che aggiunge: “La possibilità di utilizzare il marcatore tumorale pentraxina 3 per ridurre le biopsie prostatiche necessarie a diagnosticare questa neoplasia ha fatto guadagnare all’Università foggiana, ottimamente guidata dal Rettore professor Maurizio Ricci, le pagine di Cancer research, una delle più accreditate riviste di settore.”

“Sono più che meritati” prosegue il sottosegretario “gli elogi rivolti ai coordinatori, i professori Giuseppe Carrieri e Giuseppe Grandaliano, e agli altri membri dell’équipe: Giovanni Stallone, Luigi Cormio, Stefano Netti, Barbara Infante, Oscar Selvaggio, Giuseppe Difino, Elena Ranieri, Francesca Bruno, Clelia Pratichizzo, Francesca Sanguedolce, Simona Tortorella e Pantaleo Bufo.”

“Ho avuto modo di parlare di questo ennesimo risultato di eccellenza del nostro Ateneo con la ministro Stefania Giannini, che ha mostrato di valutarne adeguatamente l’importanza.” Conclude Scalfarotto: “Anche Foggia, anche la sua piccola ma ottima Università, contrariamente ai luoghi comuni, può fregiarsi di quel titolo di extraordinary commonplace che definisce l’Italia nel felice video recentemente prodotto dal Ministro dello Sviluppo Economico. Il nostro Paese, tutto intero, ha le doti per essere un numero uno.”

Articolo presente in:
Capitanata · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO